Sui social – Le star per Ennio

Antonio Banderas “La sua musica continuerà a suonare nei nostri ricordi. Riposa in pace” ( https://www.instagram.com/p/CCTEZuLK5UP/ )

###

Kate Hudson “È la colonna sonora di gran parte della mia vita. Il mio preferito. La sua musica mi riempie di emozione e creatività e sono per sempre grato per ciò che ci ha lasciato tutti …Vai con amore Ennio” ( https://www.instagram.com/p/CCTeE-hJgRr/ )

I film più visti del momento su Netflix Italia

1* Sotto il sole di Riccione – Film
È subito amicizia per un gruppo di ragazzi alle prese con problemi di coppia e storie d’amore durante una vacanza sulle spiagge di Riccione.
Con:Cristiano Caccamo,Lorenzo Zurzolo,Ludovica Martino

2* 365 giorni – Film
Un’energica manager bloccata in una relazione in crisi è rapita da un potente boss mafioso che la imprigiona dandole un anno di tempo per innamorarsi di lui.
Con:Anna-Maria Sieklucka,Michele Morrone,Bronisław Wrocławski

3* Desperados – FILM
Da ubriaca, l’inguaribile romantica Wes invia al suo nuovo amore un’email imbarazzante e va in Messico con le sue migliori amiche per eliminarla prima che lui la legga.
Con:Nasim Pedrad,Anna Camp,Lamorne Morris

Puzzle

DISPONIBILE OGGI 7 luglio 2020 su Netflix: Puzzle

2018 – 1h 43min – Drammi

Una casalinga riservata esce dalla sua routine trovando uno scopo nei puzzle e in un uomo deciso a vincere il campionato di questo passatempo.

Con:Kelly Macdonald,Irrfan Khan,David Denman

https://www.netflix.com/title/80240559

COSA VEDERE IN TV IN CHIARO …. 7 luglio

canale 20 U-571 Con Harvey Keitel, Matthew McConaughey, Jon Bon Jovi, Bill Paxton

LA5 Sapori e dissapori Con Catherine Zeta-Jones, Aaron Eckhart, Abigail Breslin, Patricia Clarkson

CINE34 Sono pazzo di Iris Blond di Carlo Verdone Con Carlo Verdone, Claudia Gerini

RETE 4 Speed Con Keanu Reeves, Dennis Hopper, Sandra Bullock, Jeff Daniels

PARAMOUNT NETWORK Madagascar 3. Ricercati in Europa

TV8 Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate Con Ian McKellen, Martin Freeman, Richard Armitage, Ken Scott, Graham McTavish

11 NASTRI D’ARGENTO per Vision Distribution

Vision Distribution segnala che il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani ha assegnato 11 Nastri d’Argento a 3 film del proprio listino 2019/2020.

 

Nel corso della Cerimonia di Premiazione di  questa sera al Maxxi di Roma in diretta su RaiMovie, il lungometraggio dei fratelli D’Innocenzo FAVOLACCE, una produzione Pepito Produzioni con Rai Cinema in coproduzione con Vision Distribution, verrà premiato con alcuni dei riconoscimenti più prestigiosi. Questo titolo è stato infatti scelto dal Sindacato come Miglior Film, e gli saranno assegnati altri 4 nastri: Migliore Sceneggiatura, Miglior Produttore, Migliore Fotografia Costumi; inoltre, Barbara Chichiarelli sarà insignita del Premio Graziella Bonacchi, il riconoscimento dedicato a un attore o attrice talentuoso in ricordo dell’agente scomparsa qualche anno fa.

Favolacce, dopo l’Orso d’Argento per la Sceneggiatura a Berlino, è stato lanciato sulle piattaforme on demand nell’ambito della campagna #iorestoacasa. Acclamato da pubblico e critica, è adesso disponibile nei cinema.

 

Un altro importante titolo del listino Vision, L’IMMORTALE, prodotto da Cattleya con Vision Distribution, ha ottenuto due importanti riconoscimenti: dopo il grande successo ottenuto in sala nel dicembre scorso, il regista Marco D’Amore sarà premiato come Miglior Regista Esordiente; riceverà anche il premio per il Miglior Casting assegnato dal direttivo del Sindacato.

Infine, FIGLI diretto da Giuseppe Bonito, una produzione Vision Distribution Wildside e The Apartment, riceverà un bellissimo riconoscimento questa sera: il film pensato e scritto da Mattia Torre, sarà premiato come Miglior Commedia insieme ai suoi due protagonisti, Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea, che saranno premiati come Migliori Attrice e Attore di Commedia.

Ischia Global nel mito di Ennio MorriconeTony Renis: ‘Un fratello’, al festival (12-19 luglio) l’ omaggio di Griminelli e Mastrangelo

Ischia Global Film & Music festival nel segno di Ennio Morricone: sarà dedicata al grande musicista scomparso la 18esima edizione che si terrà dal 12 al 19 luglio. Lo annuncia Tony Renis, presidente onorario del Festival: ”Era come un fratello per me” il suo commento. Morricone sarà ricordato con una esibizione del flautista Andrea Griminelli, insieme a lui il giovane chitarrista Jacopo Mastrangelo che nei giorni del lockdown e’ divenuto celebre grazie ai social per aver suonato le note di Morricone su una  terrazza di piazza Navona.  ”La musica di ‘E più ti penso’ credo sia la più bella di sempre” dice Renis ricordando il brano cantato da Andrea Bocelli e Ariana Grande. Un brano scritto dallo stesso Tony Renis sulla colonna sonora di ‘C’era una volta in America’.
Il produttore del Global festival Pascal Vicedomini, fu promotore per l’assegnazione della stella sulla Walk of Fame a Ennio Morricone nel febbraio 2016. ” Per me fu un grande onore festeggiarlo insieme alla sua famiglia alla vigilia dell’Oscar per ‘The Hateful Eight’ di Tarantino, sulla Hollywood Boulevard. La cerimonia faceva parte del nostro Festival Los Angeles, Italia. Con l’ Accademia internazionale Arte Ischia e il presidente onorario Tony Renis siamo al lavoro per un tributo che sia segno della nostra riconoscenza e del nostro affetto. Questa estate la musica di Ischia e del festival sarà tutta per il maestro”. 

THE BOOK OF VISION DI CARLO S. HINTERMANN, APRIRA’ LA 35. SETTIMANA INTERNAZIONALE DELLA CRITICA A VENEZIA

Il film diretto da Carlo S. Hintermann con la produzione esecutiva di Terrence Malick aprirà la 35° edizione della Settimana Internazionale della Critica a Venezia
SINOSSI
Eva (Lotte Verbeek), una giovane e promettente dottoressa, abbandona la sua carriera per immergersi nello studio della Storia della medicina e mettere in discussione tutto: la propria natura, il proprio corpo, la propria malattia e un destino che sembra segnato. Johan Anmuth (Charles Dance) è un medico nella Prussia del Settecento, in bilico tra nuove spinte razionaliste e antiche forme di animismo. Book of Vision è il manoscritto capace di intrecciare le loro esistenze in un vortice ininterrotto. Lontano dall’essere un testo scientifico, il libro contiene le speranze, le paure e i sogni di più di 1800 pazienti: il medico prussiano sapeva come ascoltarli e il loro spirito vaga ancora tra le pagine, dove vita e morte fanno entrambe parte di un unico flusso. La storia di Anmuth e dei suoi pazienti darà così a Eva la forza per vivere appieno la propria vita, comprendendo che niente si esaurisce nel proprio tempo.