Belen Rodriguez, Raoul Bova, Valeria Marini e tanti altri … Evento pieno di stelle e riuscitissimo di GUESS FOUNDATION PER IL DENIM DAY

Belen Rodriguez, Raoul Bova, Valeria Marini e tanti altri … Evento pieno di stelle e riuscitissimo di GUESS FOUNDATION  PER IL DENIM DAY

Il 4 maggio, la GUESS Foundation Europe in collaborazione con The Circle Italia Onlus ha tenuto un evento speciale a Roma per celebrare il Denim Day Italia e sostenere D.i.Re. – Donne in Rete contro la Violenza, la rete nazionale di centri antiviolenza gestiti da diverse associazioni di donne.

L’evento si è svolto presso Palazzo Barberini, uno tra i più bei palazzi della città eterna, ed è stato presieduto da Paul Marciano, co-fondatore, direttore creativo e presidente esecutivo di GUESS. Relatrici di spicco sono state Titti Carrano, la presidente di D.i.Re., Adelaide Lucia Corbetta, responsabile della comunicazione per The Circle Italia Onlus, e Doris Lo Moro, senatrice dell’MDP. Il rinomato produttore creativo e DJ Kris Grove ha presentato l’evento.

Gli interventi sono stati incentrati sul tema cruciale della violenza sulle donne, con l’obiettivo di sensibilizzare a questa tragica problematica. Come dimostrano le statistiche e le notizie di cronaca, infatti, la violenza domestica e sessuale sono ancora ben lontane dall’essere sconfitte. È quindi fondamentale lavorare sui nostri modelli culturali di riferimento per prevenire gli abusi, e sostenere le vittime attraverso programmi che ridiano loro il pieno controllo sulla loro vita.

 

All’evento hanno partecipato più di 300 ospiti, soprattutto giornalisti, VIP, influencer e opinion leader. Al fine di promuovere un cambiamento di mentalità, i famosi attori Vittoria Puccini e Raoul Bova hanno messo in scena una breve pièce che poneva l’accento sui pregiudizi e i luoghi comuni con cui spesso le vittime di violenza si trovano a dover fare i conti.

 

Sotto la regia di Tiziana Rocca sono intervenuti tantissimi VIP e celebrità: tra i tanti Raoul Bova, Vittoria Puccini, Belen Rodriguez,  Jane Alexander, Giulia Andò, Giulio Base,   Miriam Candurro, Luca Capuano,  Chiara Conti, De Torres Vargas Marina Gracia,  Alessia Fabiani, Laura Forgia,  Amedeo Goria, Bianca Guaccero, Fiamma Izzo, Rossella Izzo,  Valeria Marini, Raffaella Modugno, Simone Montedoro, Bianca Nappi, Manila Nazzaro, Clayton Norcross, Elisabetta Pellini,   Pamela Prati, Giovanna Rei, Ilaria Spada, Raimondo Todaro,  Cinzia Th Torrini,   Benedetta Valanzano,  Francesca Valtorta, Adriana Volpe e tanti altri

 

Preceduta da un cocktail party nel suggestivo cortile del palazzo, con musica live offerta da Dijazz, la serata è proseguita con una cena esclusiva e il DJ set di Frida K. Gli ospiti hanno anche avuto la possibilità di scattarsi dei selfie con uno sfondo dedicato alla campagna e fare donazioni alla GUESS Foundation Europe a sostegno del Denim Day. In cambio hanno ricevuto una bandana rossa con motivo cachemire, il simbolo della campagna di comunicazione, su cui campeggiano i loghi del Demin Day, la Guess Foundation Europe e Peace Over Violence.

 

Il Denim Day è un evento globale a sostegno della lotta contro la violenza sulle donne, lanciato diciotto  anni fa dall’associazione senza scopo di lucro Peace Over Violence come reazione di protesta a una decisione della Corte Suprema italiana, che decise di revocare una condanna per stupro poiché al momento della violenza la vittima indossava un paio di jeans attillati che, secondo i magistrati, sarebbe stato impossibile sfilare senza il suo consenso e aiuto. In segno di protesta contro questa sentenza, il giorno seguente le parlamentari italiane si presentarono alla Camera in jeans. Questo capo d’abbigliamento è diventato così un simbolo della lotta contro la violenza sessuale, e il Denim Day si è trasformato in una campagna globale.

In Italia, il Denim Day, che si celebrerà il prossimo 27 maggio, è stato organizzato dalla GUESS Foundation Europe in collaborazione con The Circle Italia Onlus. Gli acquirenti sono invitati a celebrare l’evento indossando capi in denim e l’iconica bandana rossa.

 

La Guess Foundation Europe sosterrà la causa attraverso una raccolta fondi in favore di D.i.Re – Donne in Rete contro la violenza. Per ogni capo in denim venduto dal 20 al 27 maggio in più di 100 rivenditori GUESS in tutta Italia e sul sito Guess.eu, il marchio donerà 10 € a D.i.Re a sostegno dei progetti di aiuto alle donne vittime di violenza domestica.

 

 

I commenti sono chiusi.