Bisio a Mantova “per me fare l’attore è fare l’attore di teatro…uno step indispensabile per un vero artista”

Veramente divertente e come sempre un uragano di citazioni e ricordi Claudio Bisio arrivato a Mantova dove ha incontrato il pubblico prima di esser premiato alla cerimonia di premiazione delle giornate del cinema d’essai. Prima ha ricordato la sua età “ho 60 anni .. ora aspetto un ohhh di stupore…dai..” tutti a ridere….

Poi ha raccontato i suoi esordi, come per lui fare l’attore è sempre stato fare teatro, calcare le scene “mi sono sempre ispirato a Dario Fo…lui è sempre stato il mio punto di riferimento”, Salvatores gli aprì la strada del successo dai suoi esordi fino al cinema, facendo parte anche del cast del film che vinse l’Oscar per Mediterraneo. Venne poi la tv e il cinema….fino al successo in termini di botteghino più importante per lui “Benvenuti al Sud” remake rivisto dì una commedia francese

“Benvenuti al Sud” incassò 30 milioni di euro, 7 anni fa….oggi se un film italiano supera i 3 milioni si grida al miracolo: nei primi 2 mesi della stagione, agosto, settembre sono usciti più di 20 film italiani ma solo 2 film hanno superato 1 milione di euro ma sono sotto i 2 !!!

Rivedremo Claudio Bisio al cinema ne “Gli sdraiati” di Francesca Archibugi insieme ad Antonia Truppo film in sala il 23 novembre distribuito dalla Lucky Red.

Lo rivedremo successivamente anche nel film “Arrivano i prof” di Ivan Silvestrini che ha nel cast anche Lino Guanciale, Maurizio Nichetti, Maria Di Biase, Pietro Ragusa, Alessio Sakara, Shalana Santana, Giusy Buscemi , Rocco Hunt,Andrea Pennacchi.

I commenti sono chiusi.