Tutto esaurito al MoMA per Ugo Tognazzi

Tutto esaurito al MoMA per Ugo Tognazzi

Grande successo e commozione per la serata inaugurale della retrospettiva “Tragedies of a Ridiculous Man”

 

 

Grande commozione e una sala da tutto esaurito al MoMA, il Museum of Modern Art di New York, per la retrospettiva dedicata al grande attore Ugo Tognazzi.

 

Inaugurata ieri sera alla presenza di Maria Sole Tognazzi, in rappresentanza della famiglia, la manifestazione ha preso il via proprio con il doc Ritratto di mio padre, realizzato dalla regista figlia del grande attore cremonese, seguito poi dalla proiezione di La tragedia di un uomo ridicolo, il film di Bernardo Bertolucci che valse a Tognazzi la Palma d’oro a Cannes 1981, per il Migliore attore.

Tra gli ospiti che hanno affollato la serata: Tina Louise, protagonista del film Il fischio al naso (anch’esso in rassegna), gli attori John Turturro e Peter Riegert, il distributore Ira Deutchman, la curatrice d’arte Ann Temkin, il regista teatrale Piero Maccarinelli, e il rapper Frankie-hi nrg mc, le scrittrici Jenny McPhee e Cornelia Read, la curatrice editoriale Ann Goldstein, nota per essere la traduttrice in lingua anglosassone dei romanzi di Elena Ferrante, i giornalisti Giulia D’Agnolo Vallan e Alberto Flores d’Arcais, la pr Sally Fischer, lo studioso, programmatore e grande conoscitore del cinema italiano, Richard Peña, e Antonio Monda, direttore artistico della Festa del cinema di Roma in compagnia della moglie Jacqueline Greaves.

La retrospettiva “Ugo Tognazzi: Tragedies of a Ridiculous Man”, proseguirà al MoMA fino al 30 dicembre ripercorrendo la carriera del grande attore attraverso 25 interpretazioni memorabili in altrettante pellicole dirette da registi come Pupi Avati, Marco Ferreri, Pietro Germi, Alberto Lattuada, Carlo Lizzani, Mario Monicelli, Pier Paolo Pasolini, Dino Risi, Antonio Pietrangeli, Elio Petri, Ettore Scola, e Luigi Zampa.

I commenti sono chiusi.