Dal 1 agosto 2019 altri 6 film

ITALIA -  1 agosto ”Dolcissime” di Francesco Ghiaccio con Giulia Barbuto Costa Da Cruz, Alice Manfredi, Margherita De FIrancisco, Fiorellino Giulia, Valeria Solarino e Vinicio Marchioni – Vision Distribution 

https://www.youtube.com/watch?v=vt212yos1i4&list=PLMUh9VsLJLNDieqM8HRIB6cUpimmGf5VS

1 agosto  ”Hotel Artemis” di Drew Pearce con Jodie Foster, Dave Bautista, Sofia Boutella, Jeff Goldblum – 01 DISTRIBUTION 

https://www.youtube.com/watch?v=JVYQSgPgQK8&feature=youtu.be

#

HORROR  – 1  agosto “Isabelle  – L’ultima evocazione”  di Yam Larana con Adam Brody, Amanda Crew - Notorious Pictures

https://www.youtube.com/watch?v=x2Ex8OGQe7g

#

1 agosto  ”Una famiglia al tappeto” di Stephen Merchant  con Florence Pugh , Dwayne Johnson,  Vince Vaughn  - Eagle Pictures - FIGHTING WITH MY FAMILY

https://www.youtube.com/watch?v=mhdDxC8G8xM

ITALIA -  1 agosto    ”Nevermind”  di Eros Puglielli con Paolo Sassanelli, Andrea Sartoretti, Giulia Michelini, Massimo Poggio e Alberto Molinari distribuito da Minerva Pictures

https://www.youtube.com/watch?v=9Skqu3KWQDU&feature=youtu.be

1 agosto  TESNOTA di  Kantemir Bagalov Con: Darya Zhoner, Olga Dragunova, Artem Tsypin – MOVIES INSPIRED


Ultimi 3 titoli della stagione in corso – Da 25 luglio 2019 altri 3 film

 

25 luglio ”Men in Black: International“  ( Lo Spin-Off di Men In Black)  di F. Gary Gray con Chris Hemsworth, Liam Neeson, Tessa Thompson e Rebecca Ferguson - Sony / Warner Bros Pictures Italia

https://www.youtube.com/watch?v=XrljBhjQWzo

## 

25 luglio “MIDSOMMAR - Il villaggio dei dannati”  di Ari Aster con protagonisti Florence Pugh, Jack Reynor, William Jackson Harper e Will Poulter  - Eagle Pictures 

https://www.youtube.com/watch?v=gMnFCl_Bqsk 

##

25 luglio  “La piccola boss”  di Tina Gordon Chism – Universal Pictures International Italy (“Little”) 

https://www.youtube.com/watch?v=YDyc8mzzRRs

 

Da ottobre 13 nuovi appuntamenti – Royal Opera House in diretta al CINEMA

Royal Opera House

Stagione 2019/2020

Royal Opera

Don Giovanni

martedì, 8 ottobre

 

Royal Opera

Don Pasquale

giovedì, 24 ottobre

Nuova produzione Royal Opera House e Opéra national di Parigi e Teatro Massimo di Palermo

 

 

Royal Ballet

Concerto/Enigma Variations/Raymonda Act III

martedì, 5 novembre

 

Royal Ballet

Coppelia

martedì, 10 dicembre

 

Royal Ballet

Lo Schiaccianoci

martedì, 17 dicembre

 

Royal Ballet

La Bella Addormentata

giovedì, 16 gennaio

 

Royal Opera

La Bohème

mercoledì, 29 gennaio 2020

 

Royal Ballet

Marston/Scarlett

martedì, 25 febbraio 2020

world premiere

 

Royal Opera

Fidelio

martedì, 17 marzo 2020

 

Royal Ballet

Il lago dei cigni

mercoledì, 1 aprile 2020

 

Royal Opera

Cavalleria Rusticana / Pagliacci

martedì, 21 aprile 2020

 

Royal Ballet

The Dante Project

giovedì, 28 maggio 2020

world premiere

 

Royal Opera

Elektra

giovedì, 18 giugno 2020

 

È in fase di scrittura la seconda stagione de La Compagnia del Cigno

È in fase di scrittura la seconda stagione de La Compagnia del Cigno Lo
annuncia l’autore e regista Ivan Cotroneo al Giffoni Film Festival
accompagnato dai sette giovani protagonisti della serie che ha conquistato
il pubblico di Rai 1

Al Giffoni Film Festival Ivan Cotroneo, accompagnato dai
sette giovani protagonisti della serie, ha annunciato che insieme a Monica
Rametta sta scrivendo la seconda stagione de La Compagnia del Cigno, la
serie da lui ideata e prodotta da Indigo Film in collaborazione con Rai
Fiction, con il patrocinio del Comune di Milano, premiata con il prestigioso
riconoscimento Giffoni Experience Award. I nuovi episodi saranno sempre
scritti e diretti da Ivan Cotroneo, che firma i soggetti e le sceneggiature
insieme a Monica Rametta.
“Insieme a Monica Rametta stiamo lavorando per raccontare una nuova stagione
di vita dei nostri ragazzi, del loro maestro, delle loro famiglie, dei loro
docenti, di tutto un mondo in cui il talento, la disciplina e la passione
per la musica si intrecciano con gli accadimenti della vita. Nella scrittura
che stiamo affrontando con gioia c’è l’entusiasmo di ritrovare i personaggi
che abbiamo creato e l’ambizione di metterli di fronte a nuove e inedite
sfide” ha dichiarato Ivan Cotroneo.

La prima stagione, andata in onda da gennaio 2019 in prima serata su Rai1,
ha ottenuto un grande successo di pubblico, con una media di oltre 5,6
milioni di telespettatori e uno share medio superiore al 23%.
La serie ha avuto il merito di avvicinare il grande pubblico, anche quello
più giovane, al mondo della musica classica. Nel cast, accanto ai sette
giovani protagonisti Leonardo Mazzarotto, Fotinì Peluso, Emanuele Misuraca,
Hildegard De Stefano, Ario Sgroi, Chiara Pia Aurora e Francesco Tozzi, nomi
d’eccellenza quali Alessio Boni, Anna Valle, Giovanna Mezzogiorno,
Alessandro Roia, Carlotta Natoli, Claudia Potenza, Giorgio Pasotti, Rocco
Tanica, Fabrizio Ferracane, Angela Baraldi e Francesca Cavallin, e la
partecipazione speciale di musicisti come Saturnino, Michele Bravi e Mika,
che ha anche scritto e cantato la sigla della serie “Sound of an Orchestra”.
La seconda stagione sarà ricca di novità. Al centro sempre l’amicizia dei
giovani protagonisti che verrà messa a dura prova dalle nuove sfide della
maturità.

THE WALKING DEAD 10 – Il primo trailer ufficiale della nuova stagione

comunicato

THE WALKING DEAD, la serie basata sui fumetti omonimi creati da Robert Kirkman, torna con la decima stagione da lunedì 7 ottobre 2019 alle 21.00 su FOX (Sky, 112), a 24 ore dalla messa in onda americana. 

Nei nuovi episodi verrà approfondito ulteriormente il gruppo dei Sussurratori, presentando nuovi dettagli che ne aumenteranno il fascino generale. Nel finale della nona stagione abbiamo assistito al viaggio dei protagonisti intenti ad affrontare la rigidità glaciale di un clima invernale. Il pericolo però non è soltanto legato alla natura, ma alla scelta di attraversare il territorio dei Sussurratori sfidando il pesante avvertimento che “Alpha” ha lanciato loro, attraverso la straziante scena delle picche.

 

Ischia Global Festival | Premiazioni Punta Molino

l’altra sera…..Gran finale per l’Ischia Global Festival, premiati Vallelonga e Matteo Rovere

 

Ischia. Protagonista dell’Ischia Global Film & Music Festival ancora una giovanissima napoletana. Dopo Viviana Aprea de La paranza dei bambini, ad essere premiata anche Ludovica Nasti. L’attrice dodicenne, star in ascesa grazie al suo ruolo di Lila Cerullo nell’acclamata serie-tv L’amica Geniale ha, infatti, ricevuto l’Ischia Newcomer Award. Il riconoscimento le è stato consegnato durante l’ultimo gala tenutosi presso l’Hotel Punta Molino di Ischia. Sul palco con lei, oltre ospiti d’eccezione come Andrea Miccichè, presidente di Nuovo IMAIE, Vincenzo Spadafora, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alle Pari Opportunità e ai Giovani, e Mauro Masi di Banca Igea - anche l’attrice Isa Danieli, cui è stato consegnato l’Ischia shortcut Award.

Protagonisti dell’ultimo appuntamento della kermesse registi e produttori nazionali ed internazionali. Riflettori puntati, infatti, su Nick Vallelonga, due premi Oscar 2019 con il film Green Book,  vincitore dell’Ischia Filmmaker of the Year Award. «Sono molto grato per aver ricevuto questo premio – ha commentato Vallelonga – Non me lo aspettavo. Poter presentare e guardare il mio film in una location italiana insieme ad un pubblico italiano è la realizzazione di un sogno». Medesimo premio anche per Matteo Rovere, – produttore Nastro d’Argento con Smetto quando voglio (2014) e recentemente regista sul grande schermo con Il primo re (2019), – e per il regista e produttore statunitense Antoine Fuqua, regista e produttore - I magnifici sette (2016), The equalizer (2018) e King Arthur (2004). «L’Ischia Global Festival – è stato il commento di Fuqua – mi ha fatto sentire a casa. È uno dei pochi festival che riesce a creare un’atmosfera così familiare. Qui ad Ischia c’è l’opportunità di immaginare  nuovi universi creativi grazie anche alle location straordinarie». All’italo-americano Joe Pantoliano - The sopranos (2004), Sense 8 ( 2018) - è andato l’Ischia Lifetime Achievement Award.

«È stata una settimana di grande cinema e spettacolo – ha concluso il presidente e fondatore del Ischia Global Film &  Music Festival, Pascal Vicedomini – ma anche di grandi dibattiti e riflessioni sui grandi temi sociali che riguardando l’attualità».  L’Ischia Global Festival 2019 è organizzato dall’Accademia Internazionale Arte Ischia e promosso con il MiBAC-Dg Cinema e la Regione Campania e il Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio. In collaborazione con BNL– Gruppo BNP PARIBAS, PEGASO, ISAIA e la partecipazione di Siae, Nuovo Imaie, Unico Energia, Trenitalia, Rainbow, Medusa, Rai Cinema, Medmar, Vulcano Buono, Grana Padano, Ferrari Cantine. Media partner: IRIS-Mediaset, Radio 2 Rai, The Hollywood Reporter, Ciak.

I premi di Marettimo miglior attrice Cortellesi per Ma cosa ci dice il cervello

Dopo quattro giorni di incontri, dibattiti sul cinema e sull’ambiente, presentazioni di film, opere prime…si è concluso , il Marettimo Italian Film Fest, diretto da Paolo Genovese.
La Giuria presieduta da Laura Delli Colli è composta da Adriana Chiesa De Palma, Thomas Arana, Maria Sole Tognazzi e Nancy Brilli, ha assegnato questi  premi:
Miglior film –   Il primo Re di Matteo Rovere
Miglior attore protagonista –  Andrea Lattanzi   Manuel
Migliore attrice protagonista   -Paola Cortellesi  Ma cosa ci dice il cervello
Miglior attore  non protagonista  - Alessio Lapice   Il primo Re
Migliore attrice non protagonista –  Paola Tiziana Cruciani   Il grande salto
Migliore opera prima –  Bangla di Phaim Bhuyian
Miglior cortometraggio – Ladri d’infanzia  di Giovanni Stella

Tony Hadley & Gerardo Di Lella Pop O’rchestra

Tony Hadley & Gerardo Di Lella Pop O’rchestra

Cavea dell’Auditorium Parco della Musica – Roma
Viale Pietro de Coubertin 30

ROMA SUMMER FEST

Mercoledì 31 luglio 2019 alle ore 21:00

Tony Hadley torna a far coppia e a farsi dirigere dal maestro  Gerardo Di Lella. L’ex frontman dei “New Romantic” Spandau Ballet che spopolavano negli anni Ottanta e la Gerardo di Lella Pop O’rchestra saranno di nuovo insieme per un nuovo  concerto martedì 31 Luglio alle ore 21 alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, all’interno del festival “Roma Summer Fest”.

 


Sul set dal 29 luglio “Storia di Nilde” con Anna Foglietta. Si gira a Roma

STORIA DI NILDE
Scritto da Salvatore De Mola con la collaborazione di Marco Dell’Omo e di Emanuele Imbucci
Con Anna Foglietta, Vincenzo Amato
Regia di Emanuele Imbucci
Prodotto da Gloria Giorgianni con Tore Sansonetti e Carlotta Schininà
per Anele in collaborazione con Rai Fiction
Docufiction – Biografico

La Rai continua a raccontare le figure istituzionali
che hanno dato un contributo fondamentale alla
storia della nostra Repubblica e della nostra società.
È il caso di Nilde Iotti, una delle ventuno donne che
hanno partecipato alla Costituente nel 1946 e prima
donna ad essere eletta Presidente della Camera dei
Deputati, carica che ricoprirà ininterrottamente dal
1979 al 1992. Intrecciando ricostruzione, materiale di
repertorio e interviste, tra cui quella all’ex Presidente
della Repubblica e Senatore a vita Giorgio Napolitano,
il racconto ripercorre le tappe fondamentali della
biografia di Nilde Iotti, dall’adesione alla Resistenza
alla partecipazione all’Assemblea Costituente, dove
fece valere alcune importanti istanze progressiste
che caratterizzeranno la sua identità politica, come la
proposta di far accedere le donne alla Magistratura.
Nello stesso periodo ha inizio la sua relazione
sentimentale con Palmiro Togliatti, Segretario del
Partito Comunista Italiano. Una storia d’amore
complicata dalle circostanze, sia perché Togliatti
è sposato, sia perché l’opinione pubblica, anche
quella apparentemente più progressista, mostra forti
resistenze moralistiche nell’accettare un sentimento
nato al di fuori dal matrimonio. Con la convivenza e
poi l’adozione della piccola Marisa Malagoli, sorella
di un operaio morto durante una manifestazione -
preziosa testimone delle vicende – Nilde Iotti e Palmiro
Togliatti costituiscono la loro famiglia. Ma è dopo la
morte di Togliatti, avvenuta nel 1964 che si collocano
le battaglie più significative dell’azione politica
di Nilde Iotti. Nel 1974, motivata da una spiccata
sensibilità per gli umori e le idee che circolano nel
Paese e dal suo coraggioso progressismo, la Iotti
ha il merito di convincere un perplesso Enrico
Berlinguer a schierare il Partito Comunista per il no
al referendum abrogativo della Legge sul divorzio.
Lo stesso Berlinguer le chiederà, pochi anni più
tardi, di diventare la prima donna a ricoprire il ruolo di
Presidente della Camera: elezione che sancisce una
tappa fondamentale nella trasformazione sociale
del Paese per cui hanno lottato e lottano tante
straordinarie donne italiane.

ARENE

22/07/19 – LA FAVORITA
Arena Garbatella – Parco Maurizio Arena – Piazza Benedetto Brin
Biografico, Storico – Grecia, 2018, durata 120′. Regia di Yorgos Lanthimos con Olivia Colman, Emma Stone, Rachel Weisz, Nicholas Hoult, Joe Alwyn.

22/07/19 – EUFORIA
Villa Lazzaroni – Via Tommaso Fortifiocca, 71
Drammatico – Italia, 2018, durata 115′. Regia di Valeria Golino con Riccardo Scamarcio, Valerio Mastandrea, Isabella Ferrari, Valentina Cervi.

22/07/19 – MODALITÀ AEREO – TROPPA GRAZIA – APOLLO 13
Isola Tiberina – Piazza San Bartolomeo all’Isola
Arena Groupama: Modalità aereo – Cinelab: Troppa grazia – Schermo Tevere: Apollo 1