Arriva in Puglia LA SERIE WESTERN “QUELLA SPORCA SACCA NERA”

La casa di produzione Palomar ha chiuso l’accordo con Apulia Film Commission per la realizzazione in coproduzione con BRON Studios, la nuova serie Western “Quella sporca sacca nera” (“That dirty black bag”).

 

Si tratta di un grande progetto internazionale che sarà realizzato in Puglia a partire dall’imminente autunno. La Puglia con i suoi caratteristici paesaggi, soprattutto la zona murgiana e non solo, ben si presta al genere Western, che potrà trovare in questa regione una nuova dimensione narrativa ripercorrendo in maniera moderna la grande tradizione dello Spaghetti Western.

La serie sarà articolata in diverse settimane di lavorazione, all’interno delle quali saranno realizzate, in accordo con Apulia Film Commission, alcune attività legate al Cineturismo e alla formazione dei giovani professionisti pugliesi. Sarà un’occasione, quindi, per continuare la felice unione tra Cinema e Turismo che ha reso la regione Puglia tra le mete turistiche più apprezzate nel mondo.

Ecco i 10 titoli più visti del momento su Netflix in Italia

Entra nella top ten la serie Ratched

PIATTAFORME – CLASSIFICHE ITALIANE – LA TOP TEN AGGIORNATA – Ecco i 10 titoli più visti del momento su Netflix in Italia

#########

1* SERIE – Baby – 3* Stagione
Con:Benedetta Porcaroli,Alice Pagani,Riccardo Mandolini, Lorenzo Zurzolo….

2* FILM – Django Unchained
Insieme a un cacciatore di taglie tedesco, uno schiavo libero di nome Django attraversa gli Stati Uniti per salvare la moglie dal sadico proprietario di una piantagione.
Con:Jamie Foxx,Christoph Waltz,Leonardo DiCaprio

3* SERIE – Ratched – 1* stagione
Ispirata all’iconico e indimenticabile personaggio dell’infermiera Ratched di Qualcuno volò sul nido del cuculo, creato da Evan Romansky.
Sarah Paulson (Mildred Ratched), Cynthia Nixon (Gwendolyn Briggs), Judy Davis (Betsy Bucket), Sharon Stone (Lenore Osgood)

4* FILM – El practicante
Incapace di accettare la sua nuova vita sulla sedia a rotelle, Ángel sviluppa un’insana ossessione per la donna che l’ha lasciato ed escogita un’inquietante vendetta.
Con:Mario Casas,Déborah François,Guillermo Pfening

5* SERIE – AWAY – 1* Stagione
La comandante Emma Green abbandona marito e figlia per guidare un equipaggio internazionale di astronauti in una pericolosa missione triennale su Marte.
Con:Hilary Swank,Josh Charles,Vivian Wu

6* SERIE – LUCIFER – 5* Stagione
Stanco e infelice di essere il Signore degli inferi, Lucifer abbandona trono e regno per la follia scintillante di Los Angeles, dove si diletta ad aiutare la polizia locale in generale… e l’abile detective Chloe Decker in particolare. Nella prima parte della quinta stagione, dopo aver trascorso un periodo all’inferno, Lucifer deve tornare sulla Terra a gestire il caos lasciato dal fratello gemello Michael, che nel frattempo aveva preso il suo posto. Inoltre affronterà finalmente i sentimenti che prova per Chloe e darà una risposta alla domanda che i fan si fanno fin dall’inizio della serie: lo faranno o no?
Con:Tom Ellis,Lauren German,Kevin Alejandro

7* FILM – Le strade del male – The Devil All The Time
Nel dopoguerra loschi figuri incombono su un giovane intento a proteggere i suoi cari in una cittadina di campagna dove prosperano corruzione e brutalità.
Con:Tom Holland,Bill Skarsgård,Riley Keough

8* DOC – The Social Dilemma
In questo ibrido tra dramma e documentario sull’influenza pericolosa dei social network, alcuni esperti di tecnologie lanciano l’allarme sugli strumenti che hanno creato

9* SERIE D’ANIMAZIONE – Jurassic World – Camp Cretaceous

10* SERIE – Cobra Kai – STAGIONI 1 e 2
Decenni dopo il torneo che ha cambiato le loro vite, la rivalità tra Johnny e Daniel si riaccende in questo sequel della saga di “Karate Kid”.
Con:Ralph Macchio,William Zabka,Xolo Maridueña

LEZIONI DI PERSIANO di Vadim Perelman dal 5 novembre al cinema

1942. Siamo nella Francia occupata. Gilles (Nahuel Pérez Biscayart – 120 battiti al minuto) viene arrestato da soldati delle SS insieme ad altri ebrei e trasportato in un campo di transito in Germania. Riesce a salvarsi, giurando alle guardie di non essere ebreo, ma persiano. Questa bugia lo salva temporaneamente, ma lo trascina in una missione che potrebbe costargli la vita: insegnare la lingua farsi a Koch, l’ufficiale responsabile delle cucine del campo (Lars Eidinger – Dumbo, Personal Shopper), che sogna di aprire un ristorante in Iran appena la guerra sarà finita.

Gilles riesce a sopravvivere grazie ad un trucco ingegnoso: inventa ogni giorno parole immaginarie basandosi sui nomi degli altri prigionieri del campo.

 

Questo gesto d’inventiva si rivelerà essere anche una sorta di rivalsa storica: permetterà infatti di rendere immortali i nomi dei prigionieri uccisi nei campi di concentramento dopo che i registri dei lager saranno bruciati dai nazisti sconfitti prima di darsi alla fuga.

 

AL VIA LE RIPRESE DE ‘IL QUINTO SAPORE (UMAMI)’ con KARIN PROIA, ANGELO ORLANDO e DAPHNE SCOCCIA, regia di ANGELO FREZZA

venerdi 18 settembre è stato annunciato l’inizio delle riprese de ‘Il Quinto Sapore (Umami)‘, commedia per la regia di Angelo Frezza (Sweet Sweet Marja) e interpretato da Karin Proia, Angelo Orlando, Daphne Scoccia Antonella Laganà, quest’ultima anche produttore associato. Le riprese del film, che inizieranno a Malta il prossimo 19 ottobre, proseguiranno per tre settimane per poi spostarsi ad Ascoli per altre due settimane. Il lungometraggio  prodotto dalla G&E Film Production di Giovanna Emidi   sarà distribuito, oltre che in Italia – grazie alla WHALE Distribution - in Cina con la Shangai Seniu Media Co. Ltd e in tutto il mondo, grazie a un contratto di distribuzione internazionale stipulato con la 108 Media di Singapore.

Arriva la III edizione del Pet Carpet Film Festival, la rassegna cinematografica internazionale dedicata al mondo animale.

Arriva la III edizione del Pet Carpet Film Festival, la rassegna cinematografica internazionale dedicata al mondo animale.
25 settembre Studi di Cinecittà, Sala Federico Fellini, Roma.
Conduttori Enzo Salvi e Maurizio Mattioli, regia Claudio Insegno
Animali e uomini, una storia antica quanto l’evoluzione, un legame che in molti casi intreccia sentimenti di amore e di amicizia.  Sono proprio queste le testimonianze al centro della terza edizione del Pet Carpet Film Festival, la rassegna cinematografica internazionale dedicata al mondo animale.  Ideata dalla giornalista Federica Rinaudo, che cura anche la direzione artistica, la kermesse, con il patrocinio di Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Croce Rossa Italiana, Fnovi (Federazione Nazionale Ordine Veterinari Italiani), si pone lo scopo di informare, educare e sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di creare una società più rispettosa nei confronti degli animali. Un progetto che viaggia attraverso le immagini,  grazie alle centinaia di cortometraggi pervenuti dall’Italia e dall’estero, che arrivano dritte al cuore. Emozionanti, divertenti e, purtroppo, anche drammatici i corti hanno per protagonisti cani, gatti, conigli, cavalli, tartarughe, pappagalli, lucertole e tanti altri. Tre le categorie previste anche quella sul Covid -19 , “Noi non siamo contagiosi”,  dedicata alle criticità causate dal distanziamento sociale che non ha riguardato però gli amici a quattrozampe, una risorsa ancora più preziosa durante la Pandemia. A condurre l’edizione 2020, che si svolgerà il prossimo 25 settembre presso gli Studi di Cinecittà a Roma nella Sala Federico Fellini, gli attori Enzo Salvi e Maurizio Mattioli, reduci dalla campagna contro l’abbandono di Roma Capitale che li ha visti testimonial durante l’estate in compagnia di Peggy e Tyson. Regia a cura di Claudio Insegno e del suo inseparabile barboncino Burt. Numerosi i temi trattati nei cortometraggi, molti dei quali girati con un semplice smartphone, dai rapporti indissolubili, al triste fenomeno dell’abbandono, al vuoto incolmabile lasciato dagli animali volati sul ponte dell’arcobaleno, all’impegno dei volontari delle numerose associazioni.
Tra le mission del festival che vedrà la partecipazione di personaggi della cultura, del giornalismo, dello spettacolo, non poteva mancare la solidarietà: l’accesso al gala (per questa edizione diviso su due turni ad inviti e contingentati, in osservanza alle misure di sicurezza previste dalle normative) è gratuito a condizione che si arrivi all’ingresso con scorte di alimenti, medicinali, accessori da devolvere ai volontari delle associazioni che si occupano di cani e gatti (e non solo) meno fortunati e in cerca di una famiglia, individuate ogni anno grazie ad un attento lavoro di monitoraggio e ricerca. Un piccolo gesto che si trasforma in una grande opportunità per chi, ogni giorno, cerca di salvare la vita a tanti meravigliosi, piccoli e grandi, essere viventi. Ingresso da via Lamaro riservato solo su prenotazione. www.petcarpetfestival.it  Infoline 3921672283

Ecco il TRAILER UFFICIALE di “MI CHIAMO FRANCESCO TOTTI ” Regia di Alex Infascelli

 

 

Il docufilm verrà presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma e sarà nelle sale come evento speciale il 19, 20 e 21 ottobre, distribuito da Vision Distribution
MI CHIAMO FRANCESCO TOTTI
TRAILER ITALIANO

 

 

 

MI CHIAMO FRANCESCO TOTTI
E’ la notte che precede il suo addio al calcio e Francesco Totti ripercorre tutta la sua vita, come se la vedesse proiettata su uno schermo insieme agli spettatori. Le immagini e le emozioni scorrono tra momenti chiave della sua carriera, scene di vita personale e ricordi inediti. Un racconto intimo, in prima persona, dello sportivo e dell’uomo.
Diretto da Alex Infascelli, soggetto e sceneggiatura di Alex Infascelli e Vincenzo Scuccimarra, il film è tratto dal libro Un Capitano scritto da Francesco Totti con Paolo Condò (edito da Rizzoli).
Prodotto da Lorenzo Mieli, Mario Gianani e Virginia Valsecchi, una produzione The Apartment e Wildside, entrambe del gruppo Fremantle, con Capri Entertainment, Fremantle, con Vision Distribution e Rai Cinema, in collaborazione con Sky e Amazon Prime Video.
Sarà distribuito da Vision Distribution nelle sale italiane, che ne curerà anche le vendite internazionali.

Si cercano residenti in Emilia Romagna per film..

Si cercano residenti in Emilia Romagna per film….sia attori piccole battute che generici.
Devono essere  residenti in Emilia Romagna

Si prega di non riportare questa news altrove

Per film Chiara Sani “Vecchie canaglie”, sempre residenti in Emilia Romagna/Bologna

Stiamo cercando anche altre figure, ma si tratta di attori con battute, ad esempio:

1- 4 agenti di polizia (ognuno ha una battuta), giovani atleti tra i 20 e i 30 anni

2 – una coppia borghese di mezza età, marito e moglie  (1 posa ciascuno)

3 – una signora 40/50 anni al massimo, aspetto snob (1 posa )

4 – un uomo di età scenica di circa 40 anni, senza caratteri particolari (1 posa )

5 – due finanzieri americani, aria distinta  e capacità di parlare inglese, aspetto da jet set (2 pose a testa)

6 – due ragazze di circa 25 anni di bellissima presenza, preferibilmente dell’est e con capacità di ballare, non volgari) (6 pose)

7 – un boss malavitoso cinese di età scenica 45 anni

8 – un interprete cinese di circa 30 anni

9 – un uomo di età scenica 40 anni, ruolo comico, fattezze tedesche (è un criminale) – questo è un ruolo comico molto importante, con 5 pose ma molto ricco e sfaccettato.

10 – ruolo notaio, , di mezza età

Cv, telefono e foto possono essere inviati a  produzione@orangemedia.it.
OGGETTO: PER FILM CHIARA SANI RUOLO : (SCRIVERE QUI RUOLO)

Ovviamente sono tutte attività retribuite
non inviare MATERIALE SE NON RESIDENTI IN EMILIA ROMAGNA

Tra le figurazioni generiche si cercano inoltre…

1 – un signore distinto di mezza età, che farà le condoglianze durante il funerale

2 – 4 cinesi dalle fattezze poco raccomandabili (sono dei malavitosi criminali)

3- 2 uomini tra i 30 e i 40 anni, biondi e con fattezze tedesche (anche in questo caso, si tratta di membri di una gang criminale).

telefono e foto possono essere inviati a  produzione@orangemedia.it.

oggetto: inserire una delle 3 figure scritte sopra

Elena Ballerini, ” Mi ha colpito il produttore Andrea Iervolino perché ne ammiro la lungimiranza e il coraggio …”

 

” Mi ha colpito il produttore Andrea Iervolino perché ne ammiro la lungimiranza e il coraggio nonostante la giovane età. Ha valicato gli insuperabili confini di Hollywood e per questo oggi è pronto a dare uno spazio e un’opportunità a giovani come lui che siano in grado di entrare in campo..”

L’intervista

https://www.lifestyleblog.it/blog/2020/09/elena-ballerini-su-rai2-con-primo-set-lintervista/

IN OMAGGIO ALLA Fashion Week – UNA RASSEGNA DI FILM, DOC & SERIE LEGATI ALLA MODA SU AMAZON PRIME VIDEO

In occasione di uno degli eventi più importanti per il mondo della moda, la Fashion Week di Milano che si terrà dal 22 al 28 settembre prossimi, vi proponiamo una selezione di lungometraggi, documentari e serie tv disponibili su Prime Video per un viaggio attraverso quest’arte con gli stilisti, le grandi case di moda che ne hanno scritto la storia, i suoi volti più iconici, le modelle e le storie che anche al cinema hanno affidato alla moda un ruolo da protagonista.
ANNA PIAGGI – UNA VISIONARIA NELLA MODA - Celebre per il suo stile eccentrico, intima amica di stilisti come Karl Lagerfeld, Gianni Versace, Castelbajac, Manolo Blahnik, Anna Piaggi è stata testimone di quella contaminazione tra arte, società e cultura che ha cambiato la moda e ne ha decretato il successo su scala globale. Il film, diretto da Alina Marazzi, ripercorre la storia di questa giornalista d’eccezione, toccando le città capitali della moda.
APPUNTI DI VIAGGIO SU MODA E CITTÀ - Wim Wenders, qui anche voce narrante, segue lo stilista Yohji Yamamoto tra Tokyo e Parigi, alternando lo sguardo sullo sviluppo di una collezione a momenti di vita quotidiana e riflessioni intimiste. Concepito come un diario, il documentario di Wenders propone una riflessione sulla moda, ma anche su società in pieno cambiamento, colta nel passaggio da analogico a digitale.
CENERENTOLA A PARIGI -  (Funny Face, 1957)  Stanley Donen dirige un musical che è un inno al fascino e alla moda. Una timida bibliotecaria (Audrey Hepburn) diventa il volto nuovo della rivista di moda Quality grazie all’intuizione di un talentuoso fotografo (Fred Astaire) – liberamente ispirato alla figura di Richard Avedon – e vola con lui a Parigi per un servizio fotografico. Costumi di Edith Head, nominata agli Oscar con lo stilista Hubert de Givenchy, che disegnò gli abiti per la Hepburn.
MADE IN ITALY - Attraverso la storia di Irene (Greta Ferro), giornalista alle prime armi nella redazione di una rivista di grido, Made In Italy racconta la nascita della moda italiana nella Milano degli Anni Settanta, e il fermento creativo di una generazione di stilisti di straordinario talento. Nel cast Margherita BuyMarco BocciEva RiccobonoFiammetta CicognaGiuseppe Cederna e gueststar come Raoul BovaStefania Rocca, Claudia Pandolfi e Nicoletta Romanoff.
SAVAGE X FENTY SHOW - Un dietro le quinte esclusivo che segue il processo creativo della collezione di lingerie di Rihanna, icona della musica e della moda. Uno spettacolo creato grazie a un incredibile gruppo di talenti e artisti. Dal 2 ottobre sarà disponibile in esclusiva su Prime Video anche l’attesissimo Savage X Fenty Show Vol. 2 che celebra la nuova collezione autunnale 2020 di Rihanna con uno straordinario evento che alternerà la sfilata di modelle, attrici e ballerine con le performance di grandi nomi della musica.
MAKING THE CUT – Dodici stilisti si sfidano in un fashion talent show Amazon Original ambientato in tre capitali della moda – New York, Parigi e Toyko – per vincere un milione di dollari da investire nel proprio brand e in una capsule collection. A giudicare look e abilità imprenditoriali, alcuni tra i nomi più influenti del mondo della moda, come Naomi Campbell, Nicole RichieJoseph AltuzarraCarine Roitfeld e Chiara Ferragni.
Presentano Heidi Klum e Tim Gunn
THE MARVELOUS MRS. MAISEL - Creata da Amy Sherman Palladino, questa serie Amazon Original vincitrice di numerosi premi agli Emmy Awards e ai Golden Globe, è considerata come una delle migliori serie comedy degli ultimi anni. New York, 1958: Midge Maisels (Rachel Brosnahan) vive una vita perfetta, tra marito, figli e cene eleganti nell’Upper West Side. La sua vita cambia radicalmente quando da casalinga diventa standup comedian, ma sempre perfettamente alla moda.
THE COLLECTION - Otto episodi per la prima stagione di questa avvincente saga familiare e imprenditoriale ambientata in una casa di moda della Parigi del dopoguerra. Ci vorrà molta determinazione per portare al successo l’azienda nascente, capeggiata da due fratelli rivali. Il personale dell’atelier è sopravvissuto a una guerra, ma altre battaglie si profilano all’orizzonte: rivalità e storie d’amore che mettono protetti contro mentori e passato contro futuro.
CHIARA FERRAGNI UNPOSTED -  Elisa Amoruso presenta un ritratto senza filtri sull’ascesa dell’imprenditrice digitale più famosa d’Italia. Un’immersione a 360° nella sua sfera pubblica e privata. La più̀ potente fashion influencer secondo Forbes, Chiara Ferragni è diventata icona contemporanea di self-made woman, che continua a sedurre e conquistare milioni di follower ogni giorno, in tutto il mondo.
KEEPING UP WITH THE KARDASHIANS - Otto stagioni di uno dei più celebri e longevi reality show a stelle e strisce al seguito della famiglia più chiacchierata e stravagante d’America. Trendsetter fin dal primo momento le sorelle Kim, Kourtney, Khloè, Kendall e Kylie guidate dalla “momager” Kris hanno costruito un impero glamour e conquistato il pubblico a suon di gossip, scandali e storie d’amore sullo sfondo dei luoghi più esclusivi di LA e del pianeta.
THE MODEL - Emma (Maria Palm), una modella emergente di origini danesi, si trasferisce a Parigi per cercare il successo nel mondo della moda. Qui si innamora follemente del fotografo di moda Shane, ma ben presto questa relazione diverrà una pericolosa ossessione per Emma. Con Ed Skrein e Dominic Alburn
FASHION CRIMES - New York è l’epicentro della moda, un mondo patinato ma cinico, che non lascia spazio ai perdenti. Tra atelier e sfilate si muovono diversi individui: Lorenzo Mancini, stilista italiano alla fine del suo impero economico, il rapper J.B. che vuole farsi strada a ogni costo, Jamie, agente senza scrupoli, Simone, modella dal corpo mozzafiato. Con Paul SorvinoCarmen ElectraMorena Baccarin.
GIANTS IN MILAN LA MODA - Sesto capitolo della storia di Milano ideata, scritta e condotta da Pino Farinotti, critico cinematografico e romanziere, con la regia di Andrea Bellati. Il docu-film raccoglie le voci di Beppe Modenesi, già presidente della camera della moda, l’uomo che ha inventato la Moda italiana, Maria Luisa Trussardi, i responsabili di Ferré, la ditta Curiel – madre e figlia – e tanti altri sarti e stilisti.
DISCOVERING CHRISTIAN DIOR - Protagonista dI questo episodio della serie dedicata designer che hanno creato la moda moderna è Christian Dior, stilista e imprenditore francese che rilancia nel dopoguerra la moda parigina, ridandole rilievo e prestigio internazionale.
Dior ha fondato la sua casa di moda nel 1946, riuscendo nell’impresa di rivoluzionare la moda degli Anni Quaranta con uno stile e un’idea di femminilità completamente nuovi.
DISCOVERING GIVENCHY - Il racconto della storia della maison Givenchy a partire dalla formazione del suo fondatore all’Ecole des Beaux Arts di Parigi e nell’atelier di Elsa Schiaparelli. Nel 1952 Hubert de Givenchy lancia il suo marchio e l’anno seguente, quando ancora stava lavorando alla sua prima collezione, riceve la visita di Audrey Hepburn, alla ricerca di un abito per il suo ruolo in Sabrina. Hepburn farà proprio lo stile Givenchy, pretendendo da lì in poi che sia sempre Hubert a vestirla per il grande schermo. Inizia così la fama di Givenchy.
DISCOVERING TOM FORD - Nella serie dedicata agli stilisti più importanti del nostro tempo, non poteva mancare un episodio dedicato a Tom Ford, icona contemporanea, stilista e regista cinematografico, direttore creativo di Gucci dal 1994 al 2004, quando fonda il suo marchio di moda. Grazie ai contributi dei principali scrittori e giornalisti di moda del Regno Unito, scopriamo le storie dietro questo personaggio.
DISCOVERING YVES SAINT LAURENT -  Yves Saint Lauren, leggenda della moda francese,  fonda nel 1961 una delle più importanti case di moda al mondo. Artefice dello stile inconfondibile di donne straordinarie, sue muse, come Loulou de La Falaise o Catherine Deneuve, disegna collezioni memorabili ispirate alla Pop Art, ai balletti russi, a Picasso. Sua l’iconica giacca tuxedo al femminile. Primo stilista vivente onorato dal MoMA con una mostra, nel 2001 riceve la Legion d’Honneur da Jacques Chirac.