Ischia Global Film & Music Fest 2018 – Alcuni nomi….

Ischia Global: il Festival dell’Industria e dei Giovani

Dal 15 al 22 Luglio 2018

 

Con Quincy Jones, Terry Gilliam, Andrea Bocelli, Matteo Garrone,

Marcello Fonte, Renato Zero, Karl Urban, Lily Collins

Anche la regina della moda inglese Vivienne Westwood

tra le oltre 120 star in arrivo nel golfo di Napoli

 

Presidenti Cheryl Boone Isaacs e Andrea Leone

 

Nasce il Premio Carlo Vanzina-Prince of Comedy,

la prima edizione va a Pio e Amedeo

Ci saranno anche la regina della moda inglese Vivienne  Westwood,  per il cinema italiano Paolo Genovese, Vincenzo Salemme, Carlo Buccirosso, Edoardo De Angelis e per la musica Toto Cutugno, Fausto Leali, Edoardo Vianello tra gli oltre 120 ospiti  da tutto il mondo protagonisti già annunciati del Global Festival. Tra i registi Terry Gilliam, Bille August, Michael Radford, Bobby Moresco, Polly Draper, Alex de la Iglesia, Niki Iliev e Barry Morrow, Gianni Quaranta. Gli attori Karl Urban, Lily Collins, Nat e Alex Wolff, Nathalie Emmanuel, Gary Dourdan, Veronica Ferres, Tereza Srbova, Toby Sebastian, Lorenza Izzo e Madalina Ghenea.  Per l’industria: Mark e Dorothy Canton, Patrick Wachsberger, Jeremy Thomas, Alison Owen, Bobby Paunescu, Avi Lerner, Nicolas Chartier, Stanley Isaacs, Heidi Jo Markel, Gianni Nunnari, Andrea e Raffaella Leone, Andrea Occhipinti, Andrea Iervolino e Lady Monika Bacardi, Marco Belardi, Carlo Degli Esposti, Matilde Bernabei, Luciano Stella e Maria Carolina Terzi, Gianluca Curti, Gaetano Di Vaio, Nando Mormone, Daniele Gramiccia, Darina Pavlova, Oscar Generale.  Per la musica il “leggendario” compositore e produttore Quincy Jones insieme ad Andrea Bocelli e Renato Zero. Per la prima volta in Italia, Hayma Washington, presidente degli Emmy Awards a poche ore dalle attese nomination. E poi, i grandi protagonisti del cinema italiano a Cannes 2018: Matteo Garrone e Marcello Fonte. Con loro  Donato Carrisi, Alessandro Genovesi, Damiano e Fabio D’Innocenzo, Corrado Nuzzo e Maria Di Biase, Pappi Corsicato, Pippo Varlotta, Cosimo Gomez e Luca Gianfrancesco. E ancora Ezio Greggio, Mara Venier, Sebastiano Somma, Lucianna De Falco, Pina Turco, Pio e Amedeo, Nina Senicar, Sveva Alviti, Anna Falchi, Denny Mendez, Luca Ward, Paolo Conticini, Sergio Muniz, gli Arteteca, Duccio Giordano insieme ai beniamini dei giovanissimi Mirko Trovato, Brando Pacitto, Eleonora e Veronica Gaggero. E gli scrittori Maurizio de Giovanni e Valerio Massimo Manfredi. Per la musica, Clementino, Nina Zilli, Raiz, Enzo Gragnaniello, Franco Ricciardi, Ivan Granatino, Nelson, i Cuna Reload. Un premio speciale a Massimo Piparo  e al produttore musicale Ferdinando Salzano. 

 

ANCHE ALESSANDRO GASSMAN, ROCCO PAPALEO, SERENA AUTIERI E LAURA MORANTE A SORRENTO PER LE GIORNATE DI CINEMA

Anche Alessandro Gassman, Rocco Papaleo, Serena Autieri, Laura Morante, Carlo Buccirosso, Paolo Calabresi Frankie Hi-Nrg Mc parteciperanno alle Giornate Professionali di Cinema, l’appuntamento dell’industria cinematografica in programma a Sorrento da lunedì 30 novembre al 3 dicembre. I loro nomi vanno ad aggiungersi ai tanti già annunciati, tra i quali Alessandro Siani, Paolo Genovese, Fausto Brizzi, Fabio De Luigi, Simona Izzo, Ricky Tognazzi, Max Gazzè, Lucia Mascino, Myriam Catania, Carlo Verdone, Antonio Albanese, David Grieco, Biagio Izzo, Giorgio Colangeli, Enrico Ianniello, Lillo e Greg, Stefano Fresi, Francesco Mandelli, Paolo Ruffini, Gabriele Mainetti, Greta Scarano, Libero De Rienzo, Roberto Citran, Matteo Rovere, Alessandro Piva, Federica Vincenti, Edoardo Falcone, Jean-Marc Barr, Angelo Duro, Clementino, Salvatore Esposito, Cosimo Alemà.

Alla manifestazione, organizzata dall’ANEC, associazione esercenti cinema, in collaborazione con gli esercenti dell’ANEM e i distributori dell’ANICA, gli artisti presenteranno i film in uscita nelle sale.

Alcuni di loro saranno a Sorrento per ricevere il Biglietto d’Oro del cinema italiano, il premio che l’ANEC attribuisce ai maggiori successi al botteghino dell’annata cinematografica, in programma mercoledì 2 dicembre al Cinema Armida alle 19.30. La serata sarà condotta da Lorena Bianchetti e Sergio Friscia.

Le Giornate Professionali di Cinema, che quest’anno giungono alla 38a edizione, prevedono una serie di convention organizzate dalle case di distribuzione che, attraverso trailer, anteprime e incontri con gli operatori professionali e gli artisti, annunciano i film che usciranno nei prossimi mesi. Presentate quest’anno da Gioia Marzocchi, le convention iniziano martedì 1 dicembre all’Hilton Sorrento Palace precedute dal saluto dei presidenti Luigi Cuciniello (ANEC), Carlo Bernaschi (ANEM) e Andrea Occhipinti(sezione distributori ANICA). In programma l’incontro “Sale, cinema italiano, mercato”, organizzato dall’ANEC, che si terrà il 2 dicembre alle 14.00, in cui si affronteranno i temi riguardanti il lavoro delle associazioni dell’esercizio ANEC e ANEM con particolare riferimento agli interventi normativi, alle strategie promozionali, alla qualità e ai risultati del cinema italiano, al superamento della stagionalità. Durante tutta la manifestazione si svolgerà il Magis, il mercato delle tecnologie e dei servizi connessi al cinema.

Oltre agli appuntamenti per gli operatori del settore, le Giornate coinvolgeranno la città di Sorrento con diversi eventi per il pubblico, in programma dal 29 novembre al 5 dicembre, realizzati nell’ambito del progetto “M’illumino d’inverno” promosso dal Comune. Tra gli appuntamenti, tredici anteprime, incontri con artisti, proiezioni per le scuole e la Festa in piazza Tasso, lunedì 30 alle ore 17, con il costume character di Alvin, protagonista del film “Alvin Superstar 4”, che accoglierà grandi e piccoli per l’accensione dell’Albero di Natale. Alle Festa interverranno il sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo e l’assessore agli Eventi Mario Gargiulo.

Il programma della manifestazione è disponibile sul sitowww.giornatedicinema.it

I FILM CHE VEDREMO NEL 2014-2015 – LISTA IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

NUOVO LINK : http://www.cinemotore.com/?p=75407

“La grande bellezza” – Le foto


 

 ”La grande bellezza”  di Paolo Sorrentino con Toni Servillo,  Carlo Verdone e Sabrina Ferilli   


Paolo Sorrentino  parla della partecipazione del film al Festival di Cannes <<  Essere selezionati tra migliaia di film è già un grande riconoscimento. Andarci per la quinta volta di seguito una responsabilità e un onore che condivido con tutta la troupe. Uomini e donne appassionati che mi hanno consentito di trasformare in un film quella che per me era una fantasia.>>

 

Ideato e scritto dallo stesso Sorrentino con Umberto Contarello, il film è ambientato e interamente girato a Roma.

Dame dell’alta società, parvenu, politici, criminali d’alto bordo, giornalisti, attori, nobili decaduti, alti prelati, artisti e intellettuali veri o presunti tessono trame di rapporti inconsistenti, fagocitati in una babilonia disperata che si agita nei palazzi antichi, le ville sterminate, le terrazze più belle della città. Ci sono dentro tutti. E non ci fanno una bella figura. Jep Gambardella, 65 anni, scrittore e giornalista, dolente e disincantato, gli occhi perennemente annacquati di gin tonic, assiste a questa sfilata di un’umanità vacua e disfatta, potente e deprimente. Tutta la fatica della vita, travestita da capzioso, distratto divertimento. Un’atonia morale da far venire le vertigini. E lì dietro, Roma, in estate. Bellissima e indifferente. Come una diva morta.

 

Accanto a Toni Servillo, ancora una volta protagonista con Sorrentino, un cast straordinario: Carlo Verdone, Sabrina Ferilli, Carlo Buccirosso, Iaia Forte, Pamela Villoresi, Galatea Ranzi, Anna Della Rosa, Giovanna Vignola, Roberto Herlitzka, Massimo De Francovich, Giusi Merli, Giorgio Pasotti, Massimo Popolizio, Isabella Ferrari, Franco Graziosi, Sonia Gessner, Luca Marinelli, Dario Cantarelli, Ivan Franek, Anita Kravos, Luciano Virgilio, Vernon Dobtcheff, Serena Grandi, Lillo Petrolo.

 

“La grande bellezza distribuito da Medusa Film e contemporaneamente in Francia distribuito da Pathé, è una coproduzione Italia‐Francia: Indigo Film con Medusa, in associazione con Banca Popolare di Vicenza per l’Italia, Babe Films, Pathé e France 2 Cinéma per la Francia. Il film si avvale anche del contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, del sostegno del Fondo Regionale per il Cinema e l’Audiovisivo della Regione Lazio, del supporto di Eurimages e del sostegno del Programma Media.

 

Luca Bigazzi è il direttore della fotografia,Stefania Cella e Daniela Ciancio firmano le scene e i costumi, Cristiano Travaglioli il montaggio, Lele Marchitelli le musiche.