Il 27 novembre del 2020 si terrà la prima edizione del Premio Pasquale Squitieri – Le categorie premiate..

Il 27 novembre del 2020 si terrà la prima edizione del Premio Pasquale Squitieri – Le categorie premiate..

Nato a Napoli il 27 novembre del 1938 nel popolare Rione Sanità…..

Il 27 novembre del 2020 si terrà la prima edizione del Premio Pasquale Squitieri

Per i corti, che il maestro definiva “Il miglior biglietto da visita di un giovane regista”, il discorso è diverso, dovranno essere inediti e realizzati in verticale come sono oggi buona parte dei contenuti visualizzati dal pubblico, proprio per nel solco di quella sperimentazione, su un tema prescelto e legato alla poetica “squiteriana”, a cui verrà assegnato anche un premio in denaro e forniture per la realizzazione di un corto professionale.

Le categorie saranno: Miglior Film edito, Miglior regista film edito, Miglior Opera Prima edita,Miglior Docu-Fiction,Miglior corto Inedito,Miglior regista corto inedito

Entro la metà di marzo verranno pubblicati su un sito www.premiopasqualesquitieri.it e relative pagine social i regolamenti dettagliati.

segue comunicato e info….

“Un uomo diversamente vivo”

Chi era Pasquale Squitieri? Difficile definire un uomo dallo spirito libero e impetuoso come il grande regista, nato a Napoli il 27 novembre del 1938 nel popolare Rione Sanità. La sua vita e per osmosi il suo cinema sono un manifesto di anticonformismo e di libertà di pensiero.
Un uomo che non ha mai avuto paura di cambiare e affermare la propria identità con forza e passione, insofferente ad ogni etichetta, trovando una contiguità, rara nell’arte, tra la vita vissuta e le sue opere. sempre volto a cogliere le incongruenze della società, trattando argomenti controversi e scomodi, portando sullo schermo una cifra stilistica, tanto con il suo cinema storico quanto con quello di attualità, lirica e appassionata, figlia della scuola del suo amato e citato padrino cinematografico Sergio Leone, quanto lo sguardo antropologico di un documentarista nell’osservare il mondo senza filtri o bandiere prestabilite.

Per questo calza a pennello la definizione “Un uomo diversamente vivo” come nelle parole della sua amata moglie e promotrice di questo premio, Ottavia Fusco: < “Il piacere della libertà”... Così, in un famoso articolo, Alberto Moravia definiva una delle più invidiabili caratteristiche umane di Pasquale Squitieri: un grande spirito libero, un uomo coraggioso a scapito persino di se stesso, un intellettuale imprevedibile e capace di opinioni sempre originali e fuori da qualsiasi schema. Un uomo senza etichette e per questo etichettato dai nemici (tanti) e amato dagli amici. Tantissimo. Ho pensato di creare questo Premio per ricordarlo, o meglio, perché non venga dimenticato. Un caro amico mi ha suggerito una definizione per Pasquale, adesso che non c’è più : il “diversamente vivo” . Definizione che condivido e che faccio mia con tutta l’anima.>

Il cinema di Squitieri oggi

Oggi quel cinema storico e di denuncia, se da una parte è sempre meno presente sui grandi schermi, e anche quando tratta temi scottanti
è inglobato da un sistema mainstream e finisce per diventare patinato, edulcorando la narrazione e emarginando chi si pone al di fuori
dagli schemi, cosa del resto capitata anche al maestro, dall’altra, grazie ai nuovi mezzi di ripresa e di comunicazione digitali che rendono
possibili produzioni a basso costo con ottimi risultati, ci sono nuove generazioni di cineasti, e qualche maestro, che riescono a portare le
loro istanze di stile e contenuti senza farsi ingabbiare da logiche di mercato. Pasquale era anche uno sperimentatore e amava tutti i nuovi
mezzi di ripresa come di narrazione, per questo ci sembra la figura più giusta per sostenere un modo diverso pensare, a tre anni dalla sua
morte, cercando quel fil rouge tra le sue opere e quelle contemporanee che oggi possa mantenere vivo quello spirito libero. Un CTS di
esperti selezionerà quelle opere italiane edite in sala nella stagione che va dal 26 novembre dell’anno precedente al 27 dell’anno corrente
data di nascita del maestro, che abbiano colto le tematiche di stili e contenuti cari al maestro come controverse vicende storiche,
tematiche di disagio sociale, criminalità organizzata…

UN’EREDITÀ CHE NON DEVE ESSERE PERDUTA

IL CINEMA DI PASQUALE OGGI

Oggi quel cinema storico e di denuncia, se da una parte è sempre meno presente sui grandi schermi, e anche quando tratta temi scottanti è inglobato da un sistema mainstream e finisce per diventare patinato, edulcorando la narrazione e emarginando chi si pone al di fuori dagli schemi, cosa del resto capitata anche al maestro, dall’altra, grazie ai nuovi mezzi di ripresa e di comunicazione digitali che rendono possibili produzioni a basso costo con ottimi risultati, ci sono nuove generazioni di cineasti, e qualche maestro, che riescono a portare le loro istanze di stile e contenuti senza farsi ingabbiare da logiche di mercato. Pasquale era anche uno sperimentatore e amava tutti i nuovi mezzi di ripresa come di narrazione, per questo ci sembra la figura più giusta per sostenere un modo diverso pensare, a tre anni dalla sua
morte, cercando quel fil rouge tra le sue opere e quelle contemporanee che oggi possa mantenere vivo quello spirito libero. Un CTS di esperti selezionerà quelle opere italiane edite in sala nella stagione che va dal 26 novembre dell’anno precedente al 27 dell’anno corrente data di nascita del maestro, che abbiano colto le tematiche di stili e contenuti cari al maestro come controverse vicende storiche, Lo stesso avverrà sia per quelle docu-fiction che siano state distribuite sui network quanto per quelle inedite. Abbiamo scelto le docu-fiction perché tra le nuove forme di espressione è una di quelle che ha saputo rimanere nello stesso tempo indipendente e capace di raggiungere un grande pubblico.
Per i corti, che il maestro definiva “Il miglior biglietto da visita di un giovane regista”, il discorso è diverso, dovranno essere inediti e realizzati in verticale come sono oggi buona parte dei contenuti visualizzati dal pubblico, proprio per nel solco di quella sperimentazione, su un tema prescelto e legato alla poetica “squiteriana”, a cui verrà assegnato anche un premio in denaro e forniture per la realizzazione di un corto professionale.

“Il Premio verrà attribuito ad un’opera già realizzata e che meglio rappresenti originalità, libertà di pensiero, coraggio delle opinioni e che si distingua in mezzo alla facile corrente del compiacere o del piacere a tutti, a tutti i costi. Così come Squitieri è sempre stato. Un Premio da celebrare in nome dell’ Arte, dell’Arte della Vita, della Libertà!” (Ottavia Fusco) Una rosa di 10 opere per ogni categoria sarà proposta e votata da una giuria di grandi nomi del mondo dello spettacolo come Ricky Tognazzi, presidente, Simona Izzo, Barbara Alberti, Vittorio Cecchi Gori, Pippo Baudo e altri ancora che eleggerà i migliori assegnando i seguenti premi

Miglior Film edito
Miglior regista film edito
Miglior Opera Prima edita
Miglior Docu-Fiction
Miglior corto Inedito.
Miglior regista corto inedito

Entro la metà di marzo verranno pubblicati su un sito www.premiopasqualesquitieri.it e

relative pagine social i regolamenti dettagliati.

Quanta gente dello spettacolo (e non solo) ci ha lasciato..

Ci hanno lasciato…ma resteranno sempre con noi…

Ennio Morricone, Joel Schumacher,Linda Cristal,Carl Reiner,  

Ian Holm, Carlos Ruiz Zafón, Roberto Gervaso, Michel Piccoli, Little Richard, Ezio Bosso,Claudio Risi, Luis Sepulveda, Patricia Millardet, Lucia Bosé

Max von Sydow, Bruno Armando, Giovanna Cau, David Paul, Kirk Douglas,Gianni Minervini,Paolo Guerra, Flavio Bucci, Grazia Volpi,Albert Uderzo

Danny Aiello,  Giampaolo Pansa, Pio Angeletti, Antonello Falqui, Carlo Croccolo, Omero Antonutti,Fred Bongusto, Patrizia Cafiero,  Mary Higgins Clark,Luciano Ricceri

Carlo Delle Piane, Peter Fonda,   Cosimo Cinieri, Nadia Toffa, Raffaele Pisu, Alberto Sironi, Piero Tosi, Alfiero Alfieri, Robert Forster, Manuel Frattini

Rutger Hauer, Andrea Camilleri, Luciano De Crescenzo, Mattia Torre, Ilaria Occhini, Ugo Gregoretti, Max Wright, João Gilberto,Valentina Cortese,George Hilton

Franco Zeffirelli, Valeria Valeri, Doris Day,  Giacomo Battaglia,Agnès Varda,Mario Marenco,Cesare Cadeo,John Singleton, Niki Lauda, Pietro Coccia

Pino Caruso, Luke Perry, Stanley Donen, Giulio Brogi, Gabriele La Porta, Karl Lagerfeld, Bruno Ganz, Rosamunde Pilcher, Albert Finney, Bernardo Bertolucci 

Ennio Fantastichini, Sandro Mayer, Franco Corridoni, Penny Marshall, Andrea G. Pinketts, Giovanni Martorana, Iaia Fiastri, Christopher Knopf, Marisa Solinas, Franco Rosi

Stan Lee,Carlo Giuffrè, Giuliana Calandra,  Paul Allen, Max Croci, Scott Wilson, Gibba, Venantino Venantini, Nicolas Roeg, Katherine MacGregor 

Stelvio Cipriani, Charles Aznavour, Burt Reynolds, Neil Simon, Aretha Franklin, Lindsay Kemp, Jimmy il Fenomeno – Luigi Origene Soffrano,Salvatore Cantalupo, Margot Kidder, Carlo Vanzina

Pippo Caruso, Ermannno Olmi, Anna Maria Ferrero,Alessandra Appiano,Eunice Gayson, Margot Kidder, Paolo Ferrari, Lara Saint Paul, Marco Garofalo,Adolfo Lastretti

Pamela Gidley,Antonio Pennarella,  Verne Troyer, Vittorio Taviani , Gino Santercole, Ronald Lee Ermey, Milos Forman, Isabella Biagini,Tony Cucchiara, Luigi De Filippo

Lucian Pintilie, Stéphane Audran, Fabrizio Frizzi, Claudio Lolli, Folco Quilici, David Zard, Bibi Ballandi, Michele Mondella, Tonino Zangardi, Giovanni Di Clemente

Marina Ripa Di Meana, Franco Tuzio, Paolo Villaggio, Paolo Limiti, Cino Tortorella,Tom Wolfe, Daniele Piombi, Gianni Boncompagni, Al Jarreau, Aldo Biscardi,

Carole Shelley, Vanessa Marquez, Jackson Odell, Lando Fiorini, Solvi Stubing, Luis Enrique Bacalov, Ray Lovelock, Carla Fendi, Laura Biagiotti, Elsa Martinelli

Niki Giustini, Novello Novelli, Pasquale Squitieri, Gastone Moschin, Tomas Milian,Roger Moore, Bill Paxton, George A. Romero, Jonathan Demme,Chuck Berry

Michael Nyqvist, Johnny Hallyday, Hugh Hefner, Jeanne Moreau, Martin Landau, Jerry Lewis, Étienne Chicot, Charlotte Rae, Ronnie Taylor, Moshé Mizrahi

Mary Carlisle, Winston Ntshona, Ettore Conti, Nino Fuscagni, Gary Beach, Ruggero Cara, Robert Wolders, Robert Wolders, Roger Perry, Tab Hunter

 

Ed inoltre in giro per il mondo:Pau Donés, Guy Bedos, Joe Sinnott, Richard Karn, Earl Cameron,Jon Whiteley,Larry Kramer, Nikolaj Fadeečev,Alberto D’Amico, Petr Král, Mel Winkler,  Tinin Mantegazza , Christo, BOB KULICK,   Irm Hermann,  Offset, Richard Herd, John Peter Sloan, Jean-Loup Dabadie,  Geno Silva,  Gregory Tyree Boyce,  Lynn Shelton,Norma Doggett, Jerry Stiller, Arthur Dignam, Albert One, Gregorio Scalise, Betty Wright, Aldo Bassi, Sergio Sant’Anna,  Irrfan Khan,David Greenfield,Ty, Sam Llyod,  BJ Hogg,Samantha Fox, Mimmo Sepe, Sam Llloyd, Per Olov Enquist,Rishi Kapoor, Tony Allen, Terry Doran, Namio Harukawa,  Bruce Allpress,Dimitri Diatchenko,  Giulietto Chiesa, Fred the Godson, Shirley Knight, Antonio Tarantino,Philippe Nahon, Gee Deitch, Lee Konitz,Christophe, Brian Dennehy,Allen Daviau,Sergio Fantoni, Ellis Marsalis, Ryo Kawasaki,Franco Lauro,MARIO DONATONE,   Mirko Zagor Bertuccioli,  Tim Brooke-Taylor, Maurice Barrier, Madeleine Fischer, Thomas L. Miller, John Prine,Allen Garfield, Shirley Douglas,Jean-Laurent Cochet, Bill Withers,Silvano Carroli, Ellis Marsalis, Logan Williams,  Patricia Bosworth,Tommaso Caporrimo, Luis Eduardo Aute,   Carlo Leva,  Franco Crepax,  Wallace Roney, Mark Blum, Stuart Gordon, Mirna Doris, Suzy Delair,Bill Rieflin,Alfio Contini,  Milano Detto, Stuart Whitman, Manu Dibango, Tonie Marshall,  Genesis Breyer P-Orridge, René Follet, Giovanni Romanini, Gino Volpe,   Rino Bolognesi,  Orson Bean, McCoy Tyner, Mart Crowley, Orson Bean, Nello Santi,   Mirella Freni,   Robert Conrad, Joseph Vilsmaier, Uberto Bertacca, Claire Bretécher, Kizito Mihigo,Paolo Giuranna, Pearl Carr & Teddy Johnson, Caroline Flack, Vatroslav Mimica, Lynn Cohen,  Franco Bordoni,José Mojica Marins,  Ja’net DuBois, Sonja Ziemann, Jahn Teigen, Diana Serra Cary, Nikki Fritz, Suor Germana,  Adelaide Chiozzo,   Mirella Freni,   Robert Conrad, Joseph Vilsmaier, Uberto Bertacca, Claire Bretécher, Kizito Mihigo,Paolo Giuranna, Pearl Carr & Teddy Johnson, Caroline Flack, Vatroslav Mimica, Lynn Cohen,  Franco Bordoni,José Mojica Marins,  Ja’net DuBois, Sonja Ziemann, Jahn Teigen, Diana Serra Cary, Nikki Fritz,  Giorgio Listuzzi, Tony Britton,Sue Lyon,Peter Schreier, Elizabeth Spencer, Johanna Lindsey, Jerry Herman,  Anna Karina, Gerd Baltus,   Claudine Auger, Harry Kupfer,Syd Mead,Carlo Quartucci, Marion Chesney,Neil Innes,  Tom Long, Lorenza Mazzetti, Silvio Horta,  Hannelore Hoger,  Edd Byrnes, Ivan Passer, Italo Moretti, Mike Resnick, Gianni Sanjust, Terry Jones, Antonino Riccardo Luciani, Nicholas Parsons,  Marj Dusay, Giovanni Filocamo, Narciso Parigi,Shelley Morrison, Michael J. Pollard, Michael J. Pollard,Maria Perego,Elda Lanza, María Baxa, Yukihiro Takiguchi, Luciano Marin,Bad Azz, José Mário Branco,Enzo D’Ambrosio,    Vittorio Inzaina, Vojtěch Jasný,  Branko Lustig, Fábio Barreto,Jonathan Miller, Vittorio Congia, D.C. Fontana, Eno Mucchiutti,  Javier Aguirre, Leonard Goldberg, Philip McKeon, Marie Fredriksson, Federico Memola,  Antonio Dimitri, René Auberjonois, Ron Leibman, Bruno Scipioni,  Leonard Goldberg,  Javier Aguirre, John Witherspoon,Leah Bracknell,Alicia Alonso,  Plinio Maggi,Andrea Vaccaro, Rolando Panerai, Robert Evans, Jorge Fernando, Guido Lauri, Ann Crumb,Brian Tarantina, Ric Ocasek,María Rivas, Larry Wallis,Lazza, Claudio Misculin, Kim Shattuck,Diahann Carroll,Marcello Giordani,Ginger Baker,Noyz Narcos,Beppe Bigazzi,Paolo Ferrari,Malcolm Duncan,    , Aron Eisenberg, Christopher Rouse, Sándor Sára,  Sid Haig,  Rob Garrison, José José, Jessye Norman, Richard Williams,Daniel Johnston,Marco Parodi, Alessandro Valori, Eddie Money, Martik Martin,  Neal Casal, Michel Aumont,  Valerie Harper, Michael Lindsay,  Peter Lindbergh, Carol Lynley, Charlie Cole,Gillian Hanna, Felice Gimondi, Sergio Di Giulio,D. A. Pennebaker, Harold Prince, Jean-Pierre Mocky,  Gabe Khouth, Giorgio Arlorio, Paolo Giaccio, , Cameron Boyce,  Martin Chanin, Rip Torn,  Freddie Jones,Denise Nickerson, Billy Drago,Guillermo Mordillo, Jesper Langberg, Jeon Mi-seon, Max Wright, Édith Scob,Ennio Guarnieri, Graham Fletcher-Cook,Pierre Lhomme,Eduardo Fajardo,José Luis Merino, Pierre Lhomme,   Loredana Simioli, Bushwick Bill, Narciso Ibáñez Serrador,Serguei, Ryszard Bugajski,Dr. John, Bushwick Bill, Edith González,Sylvia Miles,, Stephen Thorne, Anémone,Peter Mayhew, Alessandra Panaro,Peggy Lipton,Tim Conway,Machiko Kyō,
,Bibi Andersson,Seymour Cassel,Warren Adler,Bradley Welsh,Massimo Marino,Martin Böttcher,Ken Kercheval,David Winters,Morgan Woodward, Hollis, Jan-Michael Vincent,Richard Erdman,Dick Dale,Tania Mallet,Jean-Louis David,Andy Anderson, André Previn, Keith Flint,  Dick Miller, Paolo Paoloni, Carol Channing,  Kaye Ballard, Stefanos Miltsakakis,Luciano Bartoli,  Bort, Renzo Martini,  Luciano Bartoli,  Pegi,  Steve Ripley, Teodosio Losito,Adriana Berselli, Miucha, Amos Oz,  Frank Adonis,  Don Lusk, Thomas Baptiste, Philip Bosco,  Nancy Wilson, Gianfranco Cecchele, Alvin Epstein, Sondra Locke,Raffaello Murrone, Dominique Blanchar,Luisa Albertini, Roy Clark, Rolf Hoppe, Lucho Gatica,  Douglas Rain, Orlando Corradi,   Mariù Pascoli, Donna Axum,  Vlatko Ilievski, James Karen, Keiichirō Kimura, Ken Swofford,
Derrick O’Connor, Stanley Anderson, Edu del Prado, Stanislav Govoruchin, Gino Santercole, William Phipps, Russell Nype, Clint Walker, George H. W. Bush,Marin Mazzie,Zienia Merton,Barbara Nascimbene,Kirin Kiki, Maciej Maciejewski, Joseph Campanella, Mark Shanon, Salvatore Bugnatelli, Adolfo Lastretti, Shuhrat Abbosov, Verne Troyer, Harry Anderson, R. Lee Ermey, Chuck McCann, Jacques Higelin, Soon-Tek Oh, Sammy Williams, Oleg Pavlovič Tabakov, David Ogden Stiers, Frank Doubleday, Billy Herrington, Victor Poletti, James Colby, Ren Ōsugi, Pier Paolo Capponi, John Gavin, Reg E. Cathey, Mickey Jones, John Mahoney, Mark Salling, Bradford Dillman, Frank Buxton, Jerry Van Dyke, Jean Porter, Anna Campori, Dorothy Malone, Ann Gillis,  Ruth Ann Koesun, Irina Sanpiter, Jan Maxwell,  Lassie Lou Ahern,   Silvia Arzuffi,  Emma Chambers, Sridevi, Stella Maris,  Tonia Carrero, Donna Butterworth, Alba Arnova,  Lys Assia,  Debbie Lee Carrington,  Stéphane Audran, Susan Anspach,  Choi Eun-hee, Pamela Gidley, Maurane,  Marta DuBois,  Eloisa Mafalda,  Patricia Morison, María Dolores Pradera,  Eunice Gayson, Maria Rohm,  Gillian Lynne, Yvonne Blake, Mary Carlisle, Charlotte Rae, Christopher Lawford,Katyna Ranieri, Marceline Loridan,Riccardo Zinna,Al Matthews ….