1 gennaio “Jumanji: Welcome to the Jungle”

1 gennaio “Jumanji: Welcome to the Jungle” di Jake Kasdan  con Dwayne Johnson, Kevin Hart, Jack Black e Karen Gillan

 

In Jumanji: Benvenuti nella Giungla, quattro ragazzi scoprono una vecchia consolle e si ritrovano catapultati nel videogame ambientato nella giungla, assumendo le sembianze dei rispettivi avatar, interpretati da Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart e Karen Gillan. Quel che scoprono ben presto è che Jumanji non è semplicemente un gioco e dovranno affrontare la più pericolosa avventura della loro vita o resteranno intrappolati nel gioco per sempre…

 

 

 

15 marzo “Tomb Rider” – Trailer appena rilasciato

15 marzo “Tomb Rider” di Roar Uthaug con Alicia Vikander

 

 

SINOSSI
Lara Croft è la figlia fiera ed indipendente di un eccentrico avventuriero, scomparso quando lei era ancora in tenera età. Divenuta una giovane donna di 21 anni, priva di qualsiasi obiettivo o scopo reale, Lara gira per le caotiche strade alla moda di East London lavorando come corriere in bicicletta, riuscendo a malapena a guadagnare i soldi per l’affitto e frequentando i corsi del college, arrivando quasi sempre in ritardo. Determinata nel trovare la sua strada, si rifiuta di assumere il comando dell’impero globale del padre, così come rifiuta fermamente l’idea che lui sia veramente scomparso. Consigliata ad affrontare gli avvenimenti e ad andare avanti dopo sette anni senza di lui, neanche Lara riesce a capire cosa la guidi a risolvere finalmente il mistero della sua morte.
Schierandosi esplicitamente contro l’ultimo desiderio del padre, Lara si lascia tutto alle spalle alla ricerca della sua ultima destinazione nota: una tomba leggendaria nascosta su un’isola mitologica, che potrebbe trovarsi al largo delle coste del Giappone. Ma la sua non sarà una missione facile; solo raggiungere l’isola si rivelerà estremamente pericoloso. Improvvisamente, la posta in gioco per Lara sarà talmente alta, che – contro ogni probabilità ed armata solo della sua raffinata intelligenza, della sua fede cieca e della sua innata testardaggine – dovrà imparare a spingersi oltre i propri limiti, nel suo viaggio verso l’ignoto. Se sopravvivesse a questa pericolosa avventura, potrebbe realmente capire chi sia e conquistare il titolo di “Tomb raider”.

 

12 ottobre “L’altra metà della storia” di Ritesh Batra

12 ottobre    ”L’altra metà della storia”  di Ritesh Batra con Jim Broadbent, Charlotte Rampling – Bim Film 

 

 

comunicato

Nelle sale dal 12 ottobre con Bim, L’altra metà della storia racconta di Tony Webster, pensionato dalla vita tranquilla. Una lettera lo porta a ricordare il passato e a mettere in discussione la sua intera esistenza. I propri ricordi, spesso ingannevoli, possono far affiorare una verità lontana da quella che si immaginava. Rivede, quindi, la propria vita sotto un altro punto di vista. Come fosse un’altra storia, l’altra metà della storia.

“È una storia sulla scoperta di alcuni lati di sé - ha dichiarato l’attrice Charlotte Rampling, parlando del film - con cui forse non si ha mai la possibilità di entrare in contatto. Ciò accade quando certe cose riemergono all’improvviso dal passato, come nel caso della lettera, e fanno riaffiorare una serie di eventi che non erano stati importanti prima di quel momento”.

SINOSSI:

Tony Webster (Jim Broadbent), divorziato e ormai in pensione, conduce una vita solitaria e relativamente tranquilla. Un giorno viene a sapere che la madre della ragazza con cui stava ai tempi dell’università, Veronica (Freya Mavor), gli ha lasciato, nelle sue volontà testamentarie, il diario tenuto dal suo migliore amico dell’epoca- che si era messo con Veronica dopo che lei e Tony si erano lasciati. Il tentativo di recuperare il diario, ora nelle mani di una Veronica più anziana, ma egualmente enigmatica (Charlotte Rampling), lo costringe a rivisitare i suoi ricordi degli anni giovanili. Scavando sempre più in profondità nel suo passato, iniziano a riaffiorare tutti i dettagli di quel periodo: il primo amore, il cuore infranto, gli inganni, i rimpianti, il senso di colpa… Tony sarà in grado di trovare il coraggio di affrontare la verità e di assumersi la responsabilità delle devastanti conseguenze dei gesti che ha compiuto tanti anni prima?

Questi i maggiori 9 incassi della stagione

Questi i maggiori 9 incassi della stagione 2017-2018 in mln di euro e data di uscita – Dati Cinetel

1) Universal Pictures International Italy – ”Cattivissimo me 3″ – 16.6 mil di euro (24/8/2017) – 2.5 milioni di presenze

2) Warner Bros Italia – “Dunkirk” – 7.7 mil di euro (31/8/2017) – 1.1 milione di presenze

3) The Walt Disney Company Italia – “Cars 3″ – 3.8 mil di euro (14/9/2017) – 583 mila presenze

3) Warner Bros Italia – “Annabelle 2 : Creation” – 3.4 mil di euro (3/8/2017) – 515 mila presenze

4) Warner Bros Italia – “La Torre nera” – 2.7 mil di euro (10/8/2017) – 348 mila presenze

6) Universal Pictures International Italy – “Atomica bionda” – 1.7 mil di euro (17/8/2017) – 275 mila presenze

7) Warner Bros Italia – “Baby driver – Il genio della fuga” – 1.6 mil di euro (7/9/2017) – 239 mila presenze

8) Notorious Pictures – “La fratellanza” – 1.5 mil di euro (7/9/2017) – 225 mila presenze

9) Koch Media – “Overdrive” – 1.3 mil di euro (23/8/2017) – 202 mila presenze

##

4 titoli della Warner Bros, 2 della Universal Pictures, 1 titolo della Walt Disney, 1 titolo della Notorious Pictures e 1 titolo di Koch Media

SCONNESSI di Christian Marazziti con Bentivoglio, Memphis e Crescentini – Al cinema dal 30 novembre

ITALIA – 30 novembre “Sconnessi” di Christian Marazziti con Fabrizio Bentivoglio, Stefano Fresi,Ricky Memphis, Carolina Crescentini, Eugenio Franceschini,Giulia Elettra Gorietti,Antonia Liskova ,Benedetta Porcaroli, Lorenzo Zurzolo – Vision Distribution

La ‘nomofobia’ indica “lo stato ansioso che si manifesta quando non è possibile usare il telefono cellulare”, un recente studio stima che a soffrirne sia addirittura il 66% della popolazione*.

Ad affrontare quella che è considerata una vera e propria patologia del nuovo millennio, Fabrizio Bentivoglio, Ricky Memphis, Carolina Crescentini, Stefano Fresi e Antonia Liskova, che durante un apparentemente tranquillo weekend in montagna, si troveranno improvvisamente Sconnessi. Nella nuova commedia di Christian Marazziti, sarà l’assenza di connessione a mettere a nudo i protagonisti, con le loro insicurezze, segreti e contrasti, dando vita a conseguenze inaspettate ed esilaranti. Nel cast anche Eugenio Franceschini, Giulia Elettra Gorietti, Benedetta Porcaroli e il giovane Lorenzo Zurzolo. Sconnessi, prodotto dalla Camaleo di Roberto Cipullo e Mario Pezzi, arriverà nelle sale italiane distribuito da Vision Distribution a partire dal 30 novembre.