PER SERIE TV SI CERCANO DIVERSI RUOLI

La BiBi FILM TV per IMPORTANTE SERIE TELEVISIVA RAI

SELEZIONA ATTORI E ATTRICI per PICCOLI RUOLI e FIGURAZIONI SPECIALI
IN PARTICOLARE:

- ATTORI NAPOLETANI, tra i 20 e i 65 ANNI, domiciliati o con appoggio a ROMA e/o NAPOLI;

- ATTRICI NAPOLETANE, tra i 20 e i 65 ANNI, domiciliate o con appoggio a ROMA e/o NAPOLI;

- RAGAZZI, tra i 18 e i 25 ANNI, domiciliati a ROMA e CHE SAPPIANO GIOCARE A PALLANUOTO;

- UOMINI e DONNE madrelingua spagnoli, tra i 30 e i 55 anni, domiciliati a ROMA;

- RAGAZZO di 18 ANNI madrelingua spagnolo, domiciliato a ROMA.

 

Si richiede disponibilità per il periodo che va da aprile a fine luglio 2019.

INVIARE MATERIALE SOLO SE ESATTAMENTE NEL RUOLO

Per partecipare al casting occorre inviare la propria candidatura

entro l’1 febbraio 2019

velv.casting@gmail.com

OGGETTO : SEGNALARE QUI UNO DEI 5 RUOLI CERCATI SOPRA

NON INVIARE MATERIALE SE NON SIETE GIUSTI PER I 5 RUOLI RICERCATI 

allegando il proprio curriculum, un paio di foto RECENTI (primo piano e figura intera) ed eventuale showreel.

Si sarà ricontattati se corrispondenti ai profili cercati.

 

Sofia Coppola e Bill Murray, è reunion – A 16 anni da Lost in Translation, ciak per nuovo film

Sofia Coppola e Bill Murray, è reunion  – A 16 anni da Lost in
Translation, ciak per nuovo film

In   Lost in Translation c’era una giovane di talento… Scarlett Johansson

Questa volta il volto femminile della nuova pellicola scelta da Sofia
Coppola per affiancare l’attore e comico statunitense l’attrice e
modella Rashida Jones, vista in Zoe di Drake Doremus.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cinema/2019/01/16/sofia-coppola-e-bill-murray-e-reunion_a8e76e93-5d6b-4152-bfb6-138a076e8f1d.html

“Aquaman” 33* MAGGIOR INCASSO DI SEMPRE

1* “Avatar” 2.788, 2* “Titanic” 2.187, 3* “Star Wars – Il risveglio della Forza” 2.068, 4* “Avengers: Infinity War” 2.048 , 5* “Jurassic World” 1.671,

6* “The Avengers” 1.518 , 7* “Fast & Furious 1.516, 8* “Avengers: Age of Ultron” 1.405, 9* “Black Panther” 1.346, 10″ Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2″ 1.341,

11* “Star Wars: Gli ultimi Jedi” 1.332 , 12* “Jurassic World – Il regno distrutto” 1.308, 13* “Frozen” 1.276, 14* “La Bella e la Bestia” 1.263, 15* “Gli Incredibili 2″ 1.242,

15* “Fast & Furious 8″ 1.236, 16* 17* “Iron Man 3″ 1.214, 18* “Minions” 1.159, 19* “Captain America: Civil War” 1.153, 19* 20* “Transformers 3″ 1.123,

21* “Il signore degli anelli – Il ritorno del re” 1.119, 22* “Skyfall” 1.108, 23* “Transformers 4 – L’era dell’estinzione” 1.104, 24* “Il cavaliere oscuro – Il ritorno” 1.084, 25* “Toy Story 3″ 1.067,

26* “Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma” 1.066, 27* “Rogue One: A Star Wars Story” 1.056, 28* “Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare” 1.045, 29* “Cattivissimo me 3″ 1.034, 30* “Jurassic Park” 1.029,

31* “Alla ricerca di Dory” 1.028, 32* “Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma” 1.027, 33* “Aquaman” 1.025

Cambiano le date di molti film in arrivo…arriva anche NON SPOSATE LE MIE FIGLIE 2, ad aprile DOLCE ROMA

ITALIA – 31 gennaio ”Il primo re” di Matteo Rovere con Alessandro Borghi (Remo), Alessio Lapice (Romolo), Michael Schermi, Ludovico Succio,Tania Garibba,Massimiliano Rossi, Fabrizio Rongione e Vincenzo Pirrotta prodotto da Groenlandia con Rai Cinema – 01 Distribution

7 febbraio “Remi” di Antoine Blossier con Virginie Ledoyen, Ludivine Sagnier, Daniel Auteuil – 01 Distribution (“Rémi sans famille”)

14 febbraio BEAUTIFUL BOY di Felix van Groeningen con Steve Carrell, Timothée Chalamet, Maura Tierney e Amy Ryan, Timothy Hutton – 01 DISTRIBUTION

ITALIA – 21 febbraio “Modalità Aereo” di Fausto Brizzi con Lillo, Paolo Ruffini e Violante Placido e con Dino Abbrescia, Caterina Guzzanti, Veronica Logan, Sabrina Salerno e Luca Vecchi – 01 distribution

7 marzo – NON SPOSATE LE MIE FIGLIE 2 di Philippe de Chauveron con Christian Clavier, Chantal Lauby – 01 Distribution

ITALIA – 14 marzo ”Momenti di trascurabile felicità” di Daniele Luchetti con Pif, Renato Carpentieri, Thony – 01 Distribution

ITALIA – 28 marzo “Vivere” di Francesca Archibugi con Micaela Ramazzotti, Adriano Giannini, Massimo Ghini, Marcello Fonte, Roisin O’Donovan, Andrea Calligari con Valentina Cervi e con Enrico Montesano – 01 Distribution

ITALIA – 4 aprile -”Dolceroma” di Fabio Resinaro con Claudia Gerini, Libero De Rienzo, Lorenzo Richelmy, Luca Barbareschi, Valentina Belle’, Iaia Forte, Luca Vecchi dal romanzo di “Dormiremo da vecchi” di Pino Corrias – 01 Distribution

11 aprile “After” di Jenny Gage con Hero Fiennes Tiffin e Julia Goldani Telles – 01 Distribution

18 aprile – ITALIA – ”Il campione” di Leonardo D’Agostini con Stefano Accorsi e Andrea Carpenzano e con Massimo Popolizio, Anita Caprioli e Mario Sgueglia – 01 Distribution

ITALIA – 30 aprile ”Non sono un assassino” di Andrea Zaccariello con Riccardo Scamarcio, Alessio Boni,Edoardo Pesce, Claudia Gerini, Barbara Ronchi, Vincenzo De Michele, Caterina Shulha, Sarah Felberbaum , Silvia D’Amico – 01 Distribution

SEQUEL – 16 maggio “John Wick 3″ JOHN WICK 3: PARABELLUM di Chad Stahelski con Keanu Reeves, Halle Berry, Laurence Fishburne, Anjelica Huston – 01 distribution

PENDING – ITALIA – “Tutta un’altra vita” di Alessandro Pondi con Enrico Brignano, Ilaria Spada, Giorgio Colangeli, Paola Minaccioni – 01 Distribution

21 marzo “A UN METRO DA TE”

21 marzo “A UN METRO DA TE” di Justin Baldoni con Claire Forlani – Notorious Pictures – Five Feet Apart

Stella (Haley Lu Richardson) e Will (Cole Sprouse) hanno diciassette anni, si conoscono nell’ospedale dove sono entrambi ricoverati ed è amore a prima vista. La malattia li costringe a restare sempre a una distanza di sicurezza di un metro e mezzo, per non rischiare di trasmettersi tra loro batteri che potrebbero essere letali, e questo rende tutto molto complicato. Vivere in un tempo preso in prestito significa vivere ogni momento, e mentre le sfide si innalzano, Will e Stella scopriranno una forza dentro di loro imparando rapidamente che le possibilità di restare vicini sono infinite, anche senza sfiorarsi. Una storia sul potere dell’amore che lotta contro il tempo e lo spazio.

400 copie per MIA E IL LEONE BIANCO – domani in sala

Uscirà domani 17 gennaio il film Mia e il leone bianco diretto da Gilles De Maistre, con Mélanie Laurent, Langley Kirkwood e Daniah De Villiers.

Il film sarà distribuito in 400 copie

SINOSSI:

Mia è solo una bambina quando stringe una straordinaria amicizia con Charlie, un leoncino bianco nato nell’allevamento di felini dei genitori in Sudafrica. Per anni i due crescono insieme e condividono ogni cosa. Ormai quattordicenne, Mia scopre che il suo incredibile legame con Charlie, divenuto uno splendido esemplare adulto, potrebbe finire da un momento all’altro…

Una produzione ambiziosa durata tre anni, in cui la giovane Mia e il cucciolo di leone crescono insieme di fronte alla macchina da presa. Una storia potente, coinvolgente, emozionante che vi toccherà il cuore.

28 febbraio “C’era una volta il Principe Azzurro”

Animazione -  28 febbraio  “C’era una volta il Principe Azzurro”  di Ross Venokur 

 

Sappiamo tutti come terminano le classiche favole. Cenerentola sposa il Principe Azzurro. Biancaneve sposa…oh, interessante… il Principe Azzurro. E la Bella Addormentata sposa… wow, inizia a diventare un po’ strano…Il Principe Azzurro!

Colpito da un incantesimo che lo rende irresistibile e capace di far innamorare di sé tutte le donne del regno, C’era una volta il Principe Azzurro racconta l’insolita storia del Principe Filippo Azzurro e della sua ricerca del vero Vero Amore.

7 febbraio “Il professore cambia scuola”

7 febbraio “Il professore cambia scuola” di Olivier Ayache-Vidal  – PFA Films

 

Cosa succede se un professore del migliore liceo di Parigi viene all’improvviso trasferito in una delle scuole più disagiate della banlieue? Ce lo racconta la nuova delicata ed emozionante commedia francese Il professore cambia scuola di Olivier Ayache-Vidal con Denis Podalydès della Comédie-Française e Abdoulaye Diallo, che sarà dal 7 febbraio al cinema grazie a PFA Films ed EMME Cinematografica.

Protagonista del film è il professore François (Denis Podalydès) che, dopo aver esibito alcune sue teorie sulla didattica a una funzionaria ministeriale per impressionarla, dal prestigioso Liceo Henri IV, si ritrova da un giorno all’altro a insegnare nella più dimenticata periferia parigina. Inizialmente scoraggiato dall’inefficacia dei suoi metodi con la nuova e vivace classe multiculturale, François capisce che dovrà prendere un’altra strada per farsi ascoltare dai suoi ragazzi e farli appassionare alle sue lezioni.

###

Sinossi

Francois Foucault insegna nel più prestigioso liceo della Parigi bene. Per farsi bello con una funzionaria ministeriale, si lancia in dichiarazioni di principio che lo precipitano suo malgrado direttamente nella più disagiata scuola delle banlieue. Una realtà che tenta di dominare con i suoi metodi completamente inadeguati e fallimentari. Finché non capisce che deve rovesciare il suo punto di partenza.

Attraverso l’empatia e la comprensione, François riesce a far breccia sui ragazzi e il suo ruolo d’insegnante riuscirà ad affermarsi e a fare di lui un nuovo “Capitano, mio capitano”…

Tra successi, sconfitte, momenti bui e felicità, quando finisce il suo anno di esilio, i suoi studenti sono cambiati. E lui di più.

BOHEMIAN RHAPSODY DA RECORD | Nella top 20 dei film più visti di sempre, il biopic musicale di maggior successo in Italia

BOHEMIAN RHAPSODY DA RECORD

con 25.300.000 Euro entra nella classifica top 20 dei film più visti di sempre

divenendo il biopic musicale di maggior successo in Italia

 

Con un inarrestabile successo di pubblico Bohemian Rhapsody, – il film, opera rock sulla vita di Freddie Mercury e della popolare band Queen – entra nella lista dei 20 film più visti di sempre del mercato Italiano, con un box office – ad oggi – di 25.3 milioni di Euro, divenendo così il biopic musicale di maggior successo in Italia.
“Entrare nella lista dei 20 film più visti in Italia è per noi un motivo di grande orgoglio.” Afferma Paul Zonderland, AD di 20th Century Fox Italia. “Questo successo ripaga il grande impegno che – come società leader di settore – abbiamo messo nel pianificare e implementare la strategia di lancio di Bohemian Rhapsody. E dimostra come la sinergia tra marketing e forza commerciale sia alla base di questo risultato straordinario.”

 

Uscito nelle sale italiane il 29 novembre, Bohemian Rhapsody continua la sua programmazione arricchendo l’offerta anche con la versione Sing Along.

E’ questa una nuova opportunità per gli spettatori, un’esperienza di condivisione sociale che solo il cinema può offrire.

Il 22 e il 23 gennaio il pubblico avrà infatti l’opportunità di vedere, o rivedere, l’ormai iconico film anche in versione karaoke, per cantare – in sala e insieme –le popolari canzoni della band Queen, mentre sul grande schermo scorrono i testi dei brani più famosi.

 

Nel mondo Bohemian Rhapsody ha incassato oltre 774 milioni di dollari.