PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA A “TRASH” DI STEPHEN DALDRY

16-25 ottobre 2014

ALICE NELLA CITTÀ

IL FILM VINCITORE DI QUESTA XI EDIZIONE: 

“THE ROAD WITHIN” DI GREN WELLS

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA A “TRASH” DI STEPHEN DALDRY

24.500 INGRESSI ALLE PROIEZIONI (TRA PUBBLICO E ACCREDITATI)

29.500 PRESENZE TOTALI


80 ISTITUTI SUPERIORI COINVOLTI DI CUI 16 PROVENIENTI DALLA PROVINCIA

E 69 SCUOLE ELEMENTARI E MEDIE DI TUTTI I MUNICIPI DI ROMA.

 

Roma, sabato 25 ottobre 2014. Si conclude oggi l’ 11aedizione di Alice nella Città, la sezione autonoma e parallela del Festival Internazionale del Film di Roma dedicata alle giovani generazioni e alle famiglie.

 

Alle ore 10.30 nella Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica di Roma l’attore Giorgio Pasotti, padrino di Alice nella Città, alla presenza della Giuria composta da 21 ragazzi tra i 14 e i 18 anni, e dei direttori artistici Fabia Bettini e Gianluca Giannelli, ha consegnato il Premio come Miglior film del Concorso Young/Adult a “The Road Within” della regista e scrittrice americana Gren Wells. 

Mondanity …..Balla con…. Kevin da Darina Pavlova

solo le 23 vicino Piazza del Popolo  si festeggia…. tra gli ospiti ecco arrivare lui, sempre Kevin Costner in piedi dalle 5 di mattina, photocall, round table, conferenze stampa, red carpet, incontro con il pubblico, magnifica cena di distribuzione…. quasi un supereroe….

sarà d’acciaio? Beh ha fatto il papà di Clark Kent ne “L’uomo d’acciaio”…. 60 anni ma un divo senza età, anche  a tarda sera – come già scritto – no Untouchables ma per una sera molto touch –  no selfie ormai diventato un gesto scontatissimo e “out”….ma “foto con” scattate da tanti amici e invitati nella casa di Darina Pavlova in pieno centro. 

C’erano …… curiosamente e piacevolmente romano Massimo Boldi che tornerà comicisssssimo (abbiamo visto alcune scene sul set dal vivo) nel film di Neri Parenti (dall’11 dicembre) “Ma tu di che segno 6?”  per la prima volta non prodotto da Filmauro, c’era Marco Columbro, Enrico Lucherini che ha deliziato tutti al Festival di Roma con il documentario pieno di aneddoti di cinema “Ne ho fatte di tutti i colori” ideato e diretto da Marco Spagnoli, c’era l’efficientissimo ufficio stampa di cinema Gianluca Pignatelli e tra i tanti (ma non tantissimi, moltooooooo piacevole anche qui la serata) tanti giovani attori, dalla boccolosa sempre bella Giulia Elettra Gorietti sul set di “Suburra” di Stefano Sollima, la bellissima tra le belle de “Le tre rose di Eva” Elisabetta Pellini, la biondissima e affascinante Alexandra Dinu, l’affascinante Nathalie Rapti Gomez….e tanti attori giovani,famosi e bravi di cui ci sfuggono i nomi anche perché  protagonista della serata sono stati anche  i dolci tanti …tutti buoni… (presto le foto)

Avvistati anche Valeria Marini,Eleonora Brigliadori,Irene Ghergo, Pascal Vicedomini guru degli eventi cinematografici più cool di cinema : Ischia Global, Capri Hollywood e Los Angeles Italia, Desiree Colapietro,Paola Jacobbi  e il giovane produttore Andrea Iervolino che con Monika Bacardi e Silvio Muraglia della Paradox Studios di Mikael Wiren stanno producendo ”Tutte le strade portano a Roma” (”All Roads Lead to Rome”) con Sarah Jessica Parker,  Claudia Cardinale, Rosie Day, Paz Vega,Raoul Bova, Nadir Caselli, Marco Bonini, Shel Shapiro,  Rocío Muñoz Morales…

Incontriamo anche il simpaticissimo Tony Renis che entrato a far parte dell’Academy ora è tra le autorità dello spettacolo che vota per gli Oscar e che ci rivela….. un progetto che vorrebbe realizzare con Costner….ma di questo vi parleremo più avanti

show must go on….

SCOOP : METTI UNA SERA (IERI) A CENA CON KEVIN COSTNER..noi c’eravamo ECCO COSA è SUCCESSO..

 SCOOP : METTI UNA SERA (IERI) A CENA CON KEVIN COSTNER..noi c’eravamo ECCO COSA è SUCCESSO..

Che folla….

Venerdì in pieno centro a due passi dal Pantheon turisti e italiani affollano vie e ristoranti, la crisi non rallenta mai la voglia di emozionarsi al cinema e in teatro, di uscire e soprattutto non arginerà mai la voglia di mangiare bene e i ristoranti a Roma dove si mangia bene,a tutti i livelli sono sempre strapieni, impossibile ormai riuscire a mangiare nei posti cool se non prenoti….

Elegante e accogliente….

Nella discreta e romantica Piazza delle Coppelle arriva una macchina prima che scenda l’uomo che siede dietro entriamo nel ristorante Casa Coppelle un vero gioiello… quadri alle pareti stile “La migliore offerta” di Giuseppe Tornatore illuminato con luce soffusa di lampioncini laterali, ogni stanza è elegantissima è accogliente, ricorda molto i ristoranti francesi questo l’obiettivo riuscito di  Omar e Rachelle – romano lui, francese lei – con l’obiettivo – di creare un connubio  tra la genuinità della cucina tradizionale romana e la raffinatezza della miglior cucina francese….

Magari..

Attraversiamo due stanze come fossimo sul set de “L’età dell’innocenza” e vediamo una certa emozione e  adrenalina nello staff, riusciamo un attimo per fare una telefonata e sentiamo un ragazzo dire alla compagna guarda quello che la barbetta sembra Costner…e lei come nello spot del famoso tonno “magari!!”….

Ad un tratto quella ragazza diventa seria, diventa bianca in volto…. alza lo sguardo incredula “Ma è lui?” E come nel famoso tormentone di Greggio memoria scatta il toto “È lui o non è lui? Ceeerto che è lui!”

Disponibile..

…sceso dalla macchina saluta i proprietari prende un cocktail e si siede insieme ad altri invitati – non più di 30 selezionatissimi (noi ci siamo anche perché “con cinemotore L’INTROVABILE E’ ALL’ORDINE DEL GIORNO”)   per iniziare a mangiare…

Alice

Lui è sereno finalmente un attimo di pausa dopo il tour di foce che lo ha visto in giro per Roma dalle 5 di mattina e siamo alle 22.00, capitale  dove è arrivato per presentare il suo ultimo film riuscitissimo “Black and White” ennesima punta di diamante del programma di Alice nella CIttà in collaborazione con il Festival di Roma  che ha visto centinaia (anzi più di un migliaio) di persona attenderlo sul red carpet e fare la fila (che fila poi vedrete la foto sotto) per cercare di entrare in sala dove ha parlato nel pomeriggio dei suoi film….

The Untouchables per una sera “touch”

Ci sediamo non capita tutti i giorni – quasi un sogno per noi che siamo antidivismo e odiamo le groupie  ma amiamo alla follia il cinema – di mangiare al tavolo con il Ray Kinsella de “L’uomo dei sogni”, il Jim Garrison di “JFK – Un caso ancora aperto”, il Frank Farmer di “Guardia del corpo”, il papà di Clark Kent  ne “L’uomo d’acciaio”, il Gardner Barnes di “Fandango”, Jake di “Silverado”…

ma è lui con un look allo Eliot Ness di “The Untouchables – Gli intoccabili” entra con decisione e “viva l’esterofilia” saluta le persona dicendo “Hi Kevin”…..ora ditemi quale attore italiano famoso italiano arriva e si presenta con il suo nome? (pensate a quell’attrice  attrice italiana 45/50enne che un giorno disse “ma lei che  si crede? Io sono la Julia Roberts italiana…” e ultimamente è anche peggiorata…..in tutto )

In cucina

Ma non è finita…. quando la simpatica ed elegante proprietaria ha chiesto una foto lui non solo ha accettato subito senza isterismi  ma  ha fatto al foto con tutti i camerieri e cuochi in cucina!!… Chapeau!  

(a breve la foto che abbiamo esclusivissima)

Stia con noi…

Ad attenderlo accolti dall’efficentissimo e tra i leader sul piano anche internazionale  Alessandro Russo e Valerio Roselli uffici stampa del film di molti film della Good film, distribuzione che ha portato in sala film imperdibili titoli della passata stagione come “Dallas Buyers Club” (pazzesco), “Locke” (geniale), “Nymphomaniac” (unico nel suo genere) che a Venezia ha portato iil film rivelazione “Anime nere” e che prossimamente in sala porterà tra gli italiani anche il nuovo film di  Marco Pontecorvo con Luca Zingaretti, John Turturro, Carolina Crescentini e naturalmente il “Black and White” con Kevin Costner.

Tra i tavoli non più di 30 invitati a cominciare da Francesco Melzi D’Eril A.D. della Good FIlms società che fa capo a Ginevra Elkann, Desiree Colapietro seduta vicino a Kevin Costner e Luigi Abete, il regista Carlo Carlei in uscita nelle sale con “Romeo e GIulietta” dove Giulietta è  Hailee Steinfeld la giovane preotagonista de “Il Grinta” de i Coen una giovane attrice che con quel film imperdibile ha tenuto testa anche a un leone di Hollywood come Jeff Bridges.

Tra gli ospiti Claudio Noce che ha portato al Festival di Roma sul red carpet Emir Kusturica, Ksenia Rappoport, Adriano Giannini protagonisti de  ”La foresta di ghiaccio”, la affettuosissima sceneggiatrice tedesca ricercatissima in Italia Heidrun Schleef,  il potente produttore Lorenzo Mieli, la simpatica e potente Fabiana Cutrano capo staff dell’A. D. Rai Cinema ed altri difficile ricordarli tutti anche perché ad un tratto il protagonista è diventato il cibo fino al tortino al limone finale…..dopo il quale Kevin e gli ospiti si sono immersi nella notte romana…e non solo…a breve seconda parte….della serata…..

Ciak 2 esterno/interno notte..Balla con…. Kevin

a breve…

Maleficient BOOM IN DVD E BLU-RAY

I DVD più venduti – Settimana 13 - 19 ottobre (elaborazione Univideo su dati GFK)

1.       Maleficient – il segreto della bella addormentata, Walt Disney

2.       Frozen – Il regno di ghiaccio, Walt Disney

3.       Mr Peabody e Sherman, Twentieth Century Fox

4.       X-Men – Giorni di un futuro passato, Twentieth Century Fox

5.       La bella addormentata nel bosco, Walt Disney

6.       Edge of tomorrow – senza domani – Warner Entertainment

7.       The Amazing spider-man 2 – il potere di electro, Universal Pictures

8.       Trilli e la nave pirata, Walt Disney

9.       X-Men – l’inizio + X-Men – giorni di un futuro passato, Twentieth Century Fox

10.   Violetta il concerto – backstage pass violetta, Walt Disney

I Blu-ray più venduti - Settimana 13 - 19 ottobre  (elaborazione Univideo su dati GFK)

1.       Maleficient – il segreto della bella addormentata, Walt Disney

2.       X-Men – Giorni di un futuro passato, Twentieth Century Fox

3.       Edge of tomorrow – senza domani – Warner Entertainment

4.       The Amazing spider-man 2 – il potere di electro, Universal Pictures

5.       X-Men – l’inizio + X-Men – giorni di un futuro passato, Twentieth Century Fox

6.       Noah, Universal Pictures

7.       Godzilla, Warner Entertainment

8.       Mr Peabody e Sherman, Twentieth Century Fox

9.       Captain America – The winter soldier, Walt Disney

10.   Avatar, Twentieth Century Fox

CONCORSO “Vola con Alitalia e vinci Hunger Games: il canto della rivolta”

Universal Pictures International Italy è lieta di
annunciare  il 
CONCORSO  “Vola con Alitalia e vinci Hunger Games: il canto della rivolta”  

 

Hunger Games: Il Canto della Rivolta – Parte 1
Il nuovo capitolo della saga tratta dai romanzi di Suzanne Collins che arriverà nelle sale italiane dal 20 NOVEMBRE 2014

 

Roma, (24 Ottobre, 2014) -  Universal Pictures Italia e Alitalia presentano il concorso “Vola con Alitalia e vinci Hunger Games: il canto della rivolta” , valido dal 20 ottobre fino al 23 novembre 2014.

Andando su 9nl.cc/VinciPremiereLondra, tutti gli utenti in possesso di un biglietto aereo
Alitalia-Tariffa Giovani, acquistato on line sul sito www.alitalia.it, nel periodo dal 20/10/2014 al 30/10/2014, potranno partecipare al concorso, fino al 30 ottobre, e vincere
la première a Londra con il cast del film “HUNGER GAMES: IL CANTO DELLA RIVOLTA – Parte 1”

Non solo… In palio anche 20 Kit Hunger Games con gadget del film per tutti gli utenti,
di età compresa tra i 14 e i 25 anni, iscritti al Programma MilleMiglia di
Alitalia, che parteciperanno collegandosi su 9nl.cc/VinciPremiereLondra, dal 20 ottobre al 23 novembre 2014.  

 

  #LaGhiandaiaèViva: La RIVOLTA sta per iniziare… a Londra!

Il ragazzo invisibile di Gabriele Salvatores – video

IL RAGAZZO INVISIBILE
DAL 18 DICEMBRE AL CINEMA

Dai produttori de
LA GRANDE BELLEZZA

Il nuovo film del regista premio Oscar®
Gabriele Salvatores

Con

Ludovico Girardello 
Valeria Golino 
Fabrizio Bentivoglio
Christo Jivkov
Noa Zatta
Ksenia Rappoport

“IN ADOLESCENZA TUTTI DOBBIAMO FARE UNA SCELTA: DIVENTARE UN ADULTO O DECIDERE DI ESSERE UN SUPEREROE”

GABRIELE SALVATORES

Il film ha per protagonista Michele, un adolescente apparentemente come tanti che vive in una tranquilla città sul mare. Non si può dire che a scuola sia popolare, non brilla nello studio, non eccelle negli sport. Ma a lui in fondo non importa. A Michele basterebbe avere l’attenzione di Stella, la ragazza che in classe non riesce a smettere di guardare. Eppure ha la sensazione che lei proprio non si accorga di lui. Ma ecco che un giorno il succedersi monotono delle giornate viene interrotto da una scoperta straordinaria: Michele si guarda allo specchio e si scopre invisibile.  
La più incredibile avventura della sua vita sta per avere inizio.

Il ragazzo invisibile prodotto da Indigo Film con Rai Cinema, coprodotto da Faso Film e Babe Films in associazione con Ifitalia Spa Gruppo BNP Paribas e Sting Occhiali by De Rigo Spa, uscirà nelle sale italiane il 18 dicembre distribuito da 01Distribution.

GRANDE SUCCESSO AL TEATRO SISTINA PER IL DEBUTTO ROMANO DE “IL VIZIETTO – LA CAGE AUX FOLLES”

Al Teatro Sistina di Roma, tra scintillanti lustrini e coloratissime paillettes, un debutto all’insegna del successo per Il Vizietto La Cage aux Folles”, il musical firmatoMassimo Romeo Piparo con Enzo Iacchetti e Marco Columbro che ieri sera, giovedì 23 ottobre, ha registrato il tutto esaurito.

Un pubblico davvero entusiasta, con molti volti noti: insieme al padrone di casa, il direttore artistico e regista dello spettacolo Massimo Romeo Piparo c’erano Vittoria Belvedere prossima protagonista proprio con la regia di Piparo dell’attesissimo “Tutti insieme appassionatamente” al fianco di Luca Ward, Maurizio BattistaGaia De LaurentiisSimona Marchini, anche lei tra poco sul palco del Sistina con “La Mostra” per la regia di Gigi Proietti. Tra gli ospiti anche Lorella CuccariniPamela PratiNini SalernoEva GrimaldiMassimiliano Pazzaglia e la bellissima principessa maleseTengku Zatashas di Selangor, figlia del Sultano della Malesia, con numerosa delegazione al seguito.

Applausi scroscianti per i due protagonisti e per gli attori, tutti bravissimi: Russel RusselMartino IacchettiEdoardo SalaGloria Miele, Andrea Palotto, Nicola Zamperetti e un cast di oltre 20 artisti sul palcoscenico, incredibili performer che ballano sui tacchi a spillo coreografati dal grande Bill Goodson e cantano con voce da soprano diretti dal Maestro Emanuele Friello. Le scenografie sono di Gianluca Amodio, i costumi di Nicoletta Ercole.

Il Musical, dopo lo straordinario successo di critica e di pubblico in tutti i teatri italiani, sarà a Roma in scena al Teatro Sistina fino al 2 novembre. Uno spettacolo intramontabile che, a quarant’anni dalla sua prima uscita, si conferma sempre di grande attualità, una commedia che esalta l’amore suscitando sempre discussioni e profonde riflessioni.

Il Vizietto, una commovente storia d’Amore (con la maiuscola), è uno degli spettacoli più amati in tutto il mondo. Una Commedia esilarante che diverte, emoziona, sorprende: portata in scena per la prima volta nel 1983, “La Cage aux Folles” si ispira all’omonima opera teatrale francese di Jean Poiret da cui fu tratto il film, con le straordinarie interpretazioni di Michel Serrault e Ugo Tognazzi. Al centro della vicenda, la coppia sentimentale formata da Albin/Zaza e Renato, che gestisce uno sfavillante locale notturno per travestiti a Saint Tropez, dove Albin si esibisce come Drag Queen con il nome d’arte di “Zazà”. La tranquillità della coppia viene improvvisamente scossa e da quel momento hanno inizio una serie di equivoci esilaranti, che si concluderanno con un happy end a sorpresa. Una sfida importante, uno spettacolo che in America ha ottenuto un successo straordinario negli anni ’80 e nel 2010 ha vinto l’Oscar per il miglior Musical Revival.

Doraemon 3D – Concorso DORAEMON @MTV EMA 2014

Lucky Red è lieta di annunciare
LA PARTNERSHIP tra
DORAEMON

il film

di
TAKASHI YAMAZACHI e RYÛICHI YAGI

campione di incassi in Giappone con oltre 75 milioni di dollari
al cinema dal 6 NOVEMBRE 2014
e
MTV
per il concorso
DORAEMON @MTV EMA 2014
che mette in palio due biglietti per volare agli MTV EMA 2014 a Glasgow il 9 novembre

Potete trovare tutte le informazioni sul concorso cliccando sul seguente link:
www.doraemonilfilm.it/mtv

BIG HERO 6 – Concorso “Crea il tuo Robot”

Il 18 dicembre arriverà nelle sale italiane il lungometraggio d’animazione Disney Big Hero 6: un’incredibile avventura d’azione ispirata all’omonimo fumetto Marvel dove Baymax, un tenero robot all’avanguardia progettato per prendersi cura delle persone, viene trasformato dal piccolo enfant prodige Hiro in un nuovo, adorabile, super eroe.
In attesa di essere catapultati nella colorata città di San Fransokyo, Disney Italia premia la creatività con il concorso “Crea il tuo robot”, con cui offre a tutti gli utenti la possibilità di progettare il proprio robot e vederlo diventare realtà.
Fino al 21 dicembre, caricando sul sito www.creailtuorobot.it una foto o una scansione del proprio disegno, si potrà partecipare all’estrazione settimanale di un premio istant win. Disney riprodurrà con una stampante 3D la creazione del fortunato vincitore, trasformando il robot dei suoi sogni in una reale miniatura tridimensionale.
Al termine del concorso saranno selezionati, da una giuria qualificata, le 10 migliori creazioni: il primo classificato vincerà una proiezione privata del nuovo film di Natale Big Hero 6, la miniatura del proprio robot e per tutti i classificati ci sarà un simpatico kit di gadget del film.
 
Dai creatori dei lungometraggi di successo Frozen – Il Regno di Ghiaccio e Ralph Spaccatutto, la nuova avventura Disney Big Hero  6 arriverà nelle sale italiane il 18 dicembre, anche in 3D.
Big Hero 6 – Nuovo teaser trailer in italiano

Social Network
https://www.facebook.com/BigHero6IT 
 Il film
Big Hero 6 è la toccante e avventurosa commedia sull’enfant prodige esperto di robot di nome Hiro Hamada, che impara a gestire le sue geniali capacità grazie a suo fratello, il brillante Tadashi e ai suoi amici particolari: l’adrenalica Go Go Tamago, il maniaco dell’ordine Wasabi No-Ginger, la maga della chimica Honey Lemon e l’entusiasta Fred. Quando una serie di circostanze disastrose catapultano i protagonisti al centro di un pericoloso complotto che si consuma sulle strade di San Fransokyo, Hiro si rivolge al suo amico più caro, un sofisticato robot di nome Baymax, e trasforma il suo gruppo di amici in una squadra di supereroi altamente tecnologici, per riuscire a risolvere il mistero. Ispirato all’omonimo comics Marvel e fedele allo stile del fumetto, ricco dei sentimenti e dell’umorismo che il pubblico si aspetta dai Walt Disney Animation Studios, Big Hero 6 è diretto da Don Hall (Winnie the Pooh – Nuove Avventure nel Bosco dei Cento Acri) e Chris Williams (Bolt), ed è prodotto da Roy Conli (Rapunzel – L’Intreccio della Torre). Il film uscirà al cinema prossimamente, anche in 3D.