”Super Vacanze di Natale” ecco chi si vedrà ..i nomi….

“Super Vacanze di Natale” ECCO CHI SI VEDRA’ ….

Si legge nel pressbook

CON (in ordine di apparizione): CHRISTIAN DE SICA, MASSIMO BOLDI, NADIA RINALDI, MAURIZIO MATTIOLI, ANGELO BERNABUCCI, STEFANIA SANDRELLI, GUIDO NICHELI, PAOLO ROSSI, EZIO GREGGIO, JERRY CALÀ, ENZO SALVI, MONICA SCATTINI, MARIO BREGA, CLAUDIO AMENDOLA, ANNA FOGLIETTA, LILLO & GREG, DIEGO ABATANTUONO, MASSIMO GHINI, NINO FRASSICA, MAURIZIO FERRINI, ANTONELLO FASSARI, MICHELLE HUNZIKER, FABIO DE LUIGI, TOSCA D’AQUINO, ALBERTO SORDI, BIAGIO IZZO, PAOLO RUFFINI, ALESSANDRO SIANI, ANNA FALCHI, NANCY BRILLI, ALENA SEREDOVA, CRISTIANA CAPOTONDI, VANESSA HESSLER, ANDREA RONCATO, CORINNE CLERY, CLAUDIO BISIO, SABRINA FERILLI, ENZO IACCHETTI, VINCENT RIOTTA, MOIRA ORFEI, NINO D’ANGELO, NINETTO DAVOLI, GIULIA BEVILACQUA, BELEN RODRIGUEZ, KARINA HUFF, VICTORIA SILVERSTEDT, ATHINA CENCI, MICAELA RAMAZZOTTI, MEGAN GALE, PAOLA MINACCIONI, PAOLO CALABRESI, ROSSANA DI LORENZO, EMANUELA FOLLIERO, FEDERICA MORO, MARIA GRAZIA CUCINOTTA, CAROL ALT, ORNELLA MUTI, VALERIA MAZZA, GIULIA MONTANARINI, NATALIA ESTRADA, GIORGIO PANARIELLO, PAOLO CONTICINI, AIDA YESPICA, MANUELA ARCURI, CARMEN ELECTRA, FRANCESCO MANDELLI, MARCO MESSERI, I FICHI D’INDIA, AMBRA ANGIOLINI, EMANUELE PROPIZIO, DANNY DE VITO E TANTI ALTRI.

####

Si legge nel pressbook

Regia PAOLO RUFFINI
Montaggio PIETRO MORANA
Musiche MICHELE BRAGA
Durata 86 minuti
Prodotto da Aurelio De Laurentiis & Luigi De Laurentiis
Distribuzione FILMAURO
Uscita 14 dicembre 2017

####

Si legge nel pressbook

Sono trascorsi trentacinque anni da quando gli italiani si sono recati in sala per la prima volta per vedere un film che avrebbe segnato l’inizio di un’epoca fatta di risate e successi: Vacanze di Natale. Da allora, il Natale è sempre stato all’insegna della commedia di casa Filmauro. Trentacinque anni di successi con numeri da capogiro:

● un incasso complessivo pari a € 400.000.000
● oltre 200 attori tra protagonisti e personaggi secondari
● più di 50 volti internazionali coinvolti nei film, tra cui: Leslie Nielsen, Luke Perry, Danny De Vito, Cindy Crawford, Bo Derek, Carmen Electra, Alena Seredova, Victoria Silverstedt, Megan Gale, Bob Sinclair, Florence Guerin, Ronn Moss, Laura Natalia Esquivel, Vincent Riotta, Belen Rodriguez.
● circa 30 camei e partecipazioni di personaggi del cinema, della televisione, della musica e dello sport tra cui Diego Armando Maradona, Massimo Giletti, Aldo Biscardi, Gigi Marzullo, Alba Parietti, Maurizio Mosca, Moira Orfei, Mara Venier, Emilio Fede, Simona Ventura, Alfonso Signorini, Alberto Sordi, Raffella Carrà, Peppino Di Capri, Maria De Filippi, Vittorio Sgarbi, Valeria Mazza, Brigitte Nielsen, Gabriel Garko, Carlo Conti, Martina Colombari, Livia Azzariti, Micaela Ramazzotti, Alessandro Gassmann, Ricky Memphis, Paolo Rossi.
● circa 50 location nazionali e internazionali: dalla storica Cortina d’Ampezzo alla Milano degli Yuppies, da New York a Beverly Hills, da Miami al Sud Africa, dall’Egitto all’India, passando per Londra, Amsterdam, Rio De Janeiro, Santo Domingo, Saint Moritz, Aspen e Gstaad
● colonne sonore e brani musicali importanti quasi quanto il cast: da Rod Stewart ai Queen, da Whitney Houston a Prince, da Vasco Rossi a Antonello Venditti, da Lucio Dalla a Edoardo De Crescenzo da Bob Sinclar a Annie Lennox, da Bob Marley a Lionel Ritchie, da George Michael ai Beach Boys

####

LA SELEZIONE DEI FILM E LA REALIZZAZIONE di Paolo Ruffini
In Super Vacanze di Natale sono contenute le sequenze più memorabili, gli sketch più divertenti, le gag più esilaranti delle pellicole natalizie che Filmauro ha prodotto negli ultimi 35 anni.
Già dai titoli di testa si evince un dato importante: siamo di fronte a temi, personaggi e attori mitici.
Il culto è proprio questo: qualcosa che è entrato nell’immaginario collettivo. Battute come “Ormai questo Natale ce lo siamo levati dalle palle” o “Non sono bello, piaccio!” sono entrate di diritto nel nostro lessico quotidiano.
Il film apre con un milanese e un romano che sfrecciano tra le Dolomiti a bordo di una Ferrari scintillante. Il primo grande conflitto della storia (la storia del film, ma forse anche la storia del nostro Paese…) mette in evidenza già i fili conduttori della narrazione. Da questo incontro/scontro nascono subito gag esilaranti e scene assurde che vengono mixate con sequenze simili inserite in pellicole di altri anni.
La narrazione procede evidenziando poi i grandi argomenti storici della commedia: la scurrilità, l’affiliazione emotiva con gli animali, l’esibizione delle grazie femminili, la cafoneria della borghesia che sorpassa spesso la volgarità dell’ignorante; il proletario arricchito che ostenta il denaro con sfacciataggine e tracotanza; la classe dirigente che non perde occasione per mettere corna alla moglie e per rivelare tutta la propria fragilità; la cialtroneria degli italiani in vacanza; lo sfottò nei confronti delle mode che hanno contraddistinto il nostro costume: le paparazzate, le tifoserie fanatiche, la mania dei bodyguard fra i vip; il cinquantenne che si accompagna con una ragazza che potrebbe essere la figlia; la malcelata omosessualità di certi radical chic.
L’obiettivo è far ridere, e stavolta si può davvero dire: ridere come non mai. Perché si ride, non solo ‘col meglio di’, ma anche con i migliori, dato che i più grandi attori della commedia italiana hanno partecipato a questo che è il filone che ha vinto il Guinness World Record come saga cinematografica comica più longeva del mondo.

####

NUMERI E PROTAGONISTI, TATTICA E STRATEGIE,
CAFONAGGINE E POESIA DEL CINEPANETTONE
di Aurelio De Laurentiis
(tratto da Super Vacanze di Natale – Il Libro, Mondadori Electa)

Da 7 a 12 settimane di riprese, 4 o 5 boati di risate per film, 20 brani musicali, tanti comici e attori brillanti: se esiste una ricetta spoglia ed essenziale, una descrizione aritmetica, una formula o un algoritmo dei film di Natale, essa è composta da questi elementi. Si esce a dicembre e si iniziano le riunioni a fine gennaio: “Che raccontiamo quest’anno?”. Da lì, alla prima anteprima, corrono mesi di lavoro a negoziare diritti, processare ogni dettaglio della sceneggiatura, individuare le location e soprattutto formare la squadra. Qualcuno lo scriverà sicuramente, tanto vale che lo faccia prima io: produrre un cinepanettone non è poi così diverso che fare il presidente di un team di calcio. Fare un buon film di Natale significa innanzitutto fare il miglior mercato possibile: scegliere l’allenatore, disporre come si deve schierare la squadra in campo, sapendo che il tuo avversario non è il pubblico. Sono felice di aver fatto ridere così tanti italiani raccontando i loro difetti e debolezze. Di anno in anno abbiamo fotografato la società e i suoi costumi, a volte prevedendone anche i cambiamenti. Di film in film sono trascorsi 35 anni.
Abbiamo raccontato l’edonismo craxiano, il berlusconismo, il mito mediatico e rattuso delle veline, la grottesca umanità dei talent show, la libidine e la repressione sessuale di legioni di dentisti e fiscalisti, casalinghe frustrate e adolescenti bamboccioni, parvenu all’ultravioletto e strappone ultraplastiche.
Avere avuto dei collaboratori eccezionali accanto a me, come i Vanzina, Neri Parenti, Enrico Oldoini, mio figlio Luigi, Christian De Sica, Massimo Boldi e tutti gli altri attori, ha reso ancor più straordinario questo viaggio – che abbiamo fatto insieme al nostro pubblico.
La critica ci ha messo un po’ per guardare questi film con interesse, eppure Tullio Kezich, forse il più importante critico cinematografico italiano dell’epoca, scrisse senza timore che “rideva forte durante la proiezione”, che Boldi, in quei film, “era uno dei più grandi attori del momento” e che i Vanzina, dopo SPQR, appartenevano alla storia del cinema italiano “non meno di Antonioni e i Taviani”. La cinefilia più ortodossa era in imbarazzo, ma molta cultura progressista (da Diliberto a Floris) non ha mai taciuto di amarli. Per non parlare di uno studioso irlandese come Alan O’Leary, che alla nostra saga ha dedicato un intero volume, intitolato Fenomenologia del cinepanettone e di una istituzione come il Guinness dei Primati che ha certificato la nostra saga come la più longeva della storia del cinema, addirittura più della serie di James Bond.

####

IO E IL CINEPANETTONE di Luigi De Laurentiis
(tratto da Super Vacanze di Natale – Il Libro, Mondadori Electa)

Il cinepanettone rappresenta un po’ tutta la mia infanzia. Da bambino assistevo alle proiezioni dei film che ancora non erano usciti al cinema: le facevamo per gli amici, e le prime risate erano motivo di orgoglio anche per me, perchè mio nonno e mio padre avevano prodotto dei film che erano davvero divertenti. Il piacere e il godimento del pubblico sono poi diventati la ragione per cui ho intrapreso la carriera cinematografica: regalare un’ora e mezza di puro divertimento e spensieratezza è per me un vero privilegio.
Uno degli ingredienti fondamentali è trovare l’idea che possa far divertire il pubblico.
Più i cinepanettoni hanno un intreccio ben costruito, più hanno successo. È vero che tanti, dal punto di vista della storia narrata, sono stati predeterminati dalla location scelta, soprattutto quelli intitolati “NATALE A…”: il meccanismo del racconto, in quel caso, aveva come perno del successo le vacanze degli italiani, perché permetteva a pubblico di volare con la fantasia e il divertimento in posti in cui magari non era mai stato.
Nel corso degli anni ci sono state tante modifiche, tanti cambiamenti. Per molto tempo i film hanno avuto 2 strutture narrative, cioè 2 storie che poi si Intrecciavano, poi si è passati alla storia unica.
Poiché il cinepanettone è il film popolare per eccellenza, presenta fin dalle origini un gruppo di comici bene selezionati, per notorietà, con uno o due protagonisti del momento. E naturalmente è imprescindibile la presenza di belle donne, il pubblico se le aspetta esattamente come le gag divertenti. Tutte le volte che ho raccontato questo franchise all’estero, ho utilizzato la definizione “ The James Bond of comedy”: belle donne, magnifiche location, un cast di comici portentosi e gadget d’avanguardia.
Avevo sette, otto anni quando uscirono YUPPIES e YUPPIES 2: all’epoca ripetevo con i compagni di scuola e gli amici la battuta tormentone di Ezio Greggio “È lui o non è lui, è lui o non è lui… cerrrrrto che è lui!”.
Le battute cult invece, quelle che dico ancora oggi, vengono quasi tutte dal primo film di Natale; mi fa ridere anche solo esclamare “Asuncion, Conception!”, come Rossella Como che interpreta la signora Covelli. Oppure anche “Manila-Roma 3-0, a ma’, battuta regolare” esclamata dal rampollo di casa Covelli alla madre. Sono tutti modi di dire entrati nel linguaggio comune segno che il cinema che mio padre e i fratelli Vanzina facevano e su cui lavoravano fino allo sfinimento, è diventato parte della vita di tutti fino ad oggi..

####

1983 VACANZE DI NATALE Carlo Vanzina
1986 YUPPIES I GIOVANI DI SUCCESSO Carlo Vanzina
1986 YUPPIES 2 Enrico Oldoini
1987 MONTECARLO GRAN CASINO’ Carlo Vanzina
1990 VACANZE DI NATALE ’90 Enrico Oldoini
1991 VACANZE DI NATALE ’91 Enrico Oldoini
1992 ANNI 90 Enrico Oldoini
1993 ANNI 90 – PARTE II Enrico Oldoini
1992 SOGNANDO LA CALIFORNIA Carlo Vanzina
1994 S.P.Q.R. – 2000 e ½ anni fa Carlo Vanzina
1995 VACANZE DI NATALE ’95 Neri Parenti
1996 A SPASSO NEL TEMPO Carlo Vanzina
1997 A SPASSO NEL TEMPO – L’avventura continua Carlo Vanzina
1998 PAPARAZZI Neri Parenti
1999 TIFOSI Neri Parenti
1999 VACANZE DI NATALE 2000 Carlo Vanzina
2000 BODYGUARDS – Guardie del corpo Neri Parenti
2001 MERRY CHRISTMAS Neri Parenti
2002 NATALE SUL NILO Neri Parenti
2003 NATALE IN INDIA Neri Parenti
2004 CHRISTMAS IN LOVE Neri Parenti
2005 NATALE A MIAMI Neri Parenti
2006 NATALE A NEW YORK Neri Parenti
2007 NATALE IN CROCIERA Neri Parenti
2008 NATALE A RIO Neri Parenti
2009 NATALE A BEVERLY HILLS Neri Parenti
2010 NATALE IN SUDAFRICA Neri Parenti
2011 VACANZE DI NATALE A CORTINA Neri Parenti
2012 COLPI DI FULMINE Neri Parenti
2013 COLPI DI FORTUNA Neri Parenti
2014 UN NATALE STUPEFACENTE Volfango De Biasi
2015 NATALE COL BOSS Volfango De Biasi
2016 NATALE A LONDRA – Dio salvi la Regina Volfango De Biasi

Palinsesti Rai 1..cosa faranno.

Palinsesti Rai 1..cosa faranno…. Franco Di Mare,Benedetta Rinaldi,Elisa Isoardi,Antonella Clerici,Eleonora Daniele,Francesca Fialdini,Marco Lioni,: Ingrid Muccitelli,Tiberio Timperi Valeria Cagnoni,Emerson Gattafoni, Marcello Masi,Chiara Giallonardo,Federica De Denaro, Vira Carbone,Andrea Perroni,Donatella Bianchi,Alberto Angela,Massimiliano Ossini,Alessandra Del Castello, Lorena Bianchetti, Niccolò Agliardi,Amadeus, Bruno Vespa, Duilio Giammaria, Carlo Conti, Gigi Marzullo, Milly Carlucci, Fabrizio Frizzi,Fabio Fazio,Bebe Vio, Cristina Parodi,Livio Leonardi,Daniela Ferolla,Patrizio Roversi,Roberto Bolle,Giorgio Panariello, Fiorella Mannoia

Palinsesti

Franco Di Mare e Benedetta Rinaldi – Unomattina – In onda dall’11 settembre

Dall’ 11 settembre, dal lunedì al venerdì, su Rai1,
la giornata degli italiani inizia con UnoMattina,
uno dei programmi più popolari e longevi della
Tv, realizzato dal 1986 grazie alla fortunata
collaborazione tra Rai1 e Tg1. Con una novità,
quest’anno ad affiancare Franco Di Mare ci sarà
Benedetta Rinaldi, volto noto e caro al grande
pubblico. Saranno loro, dalle 6.40 alle 10, ad
accompagnare i telespettatori con notizie e
collegamenti dall’Italia e dal mondo: focus su
cronaca e politica, lavoro, economia, pensioni,
medicina, consumi, spettacolo. E ancora tutte
le novità su artigianato, tecnologia e lavoro
con informazioni di servizio, approfondimenti e
rubriche dedicate ai nostri risparmi, ai giovani,
alle donne, agli anziani, alla cultura e ai temi
sociali.
L’offerta sarà completata ed integrata da sette
edizioni del Tg1

######

Elisa Isoardi
BUONO A SAPERSI
A tavola in salute
In onda dall’11 settembre dal lunedì al venerdì alle 11.00

Un quotidiano di alimentazione e salute, con particolare
attenzione a tutto quanto fa spesa. Un contenitore,
che mette al centro di ogni puntata un prodotto, scelto
per la sua straordinaria capacità di potersi trasformare
in un “farmaco naturale”. Un viaggio nel “pianeta
nutrizione”, che offre lo spunto per raccontare un
frutto della terra o un lavorato industriale – di quelli
che portiamo in tavola tutti i giorni – cogliendone ogni
singolo aspetto e raccontandone ogni più curiosa
proprietà. Tutto con il principale obiettivo di spiegare
al telespettatore come “la salute vien mangiando”, ma
più ancora come andare al mercato, alla scoperta della qualità, con un occhio sempre
attento alla sicurezza alimentare. Un programma, condotto da Elisa Isoardi, che
accoglie al suo interno linguaggi e generi diversi, dall’intrattenimento all’informazione,
con il ricorso ad esperti del settore

######

Antonella Clerici
In onda dall’11 settembre alle 11.50
LA PROVA DEL CUOCO

La prova del cuoco torna il prossimo 11
settembre: il più famoso, il più seguito e
il più longevo programma di cucina della
televisione italiana è pronto a ripartire con
l’entusiasmo, la passione e lo spirito che
da sempre lo contraddistinguono. Animata
quest’anno da un grande desiderio
di rinnovarsi per stupire, La prova del
cuoco farà proprio un nuovo linguaggio,
aprendosi a temi di più ampio respiro.
A condurre lo show del mezzogiorno
Rai1, anche per questa diciottesima edizione, sarà Antonella Clerici, capitano di una
formidabile squadra formata da eccellenze, volti noti, amici e componenti di una
grande, accogliente e calorosa famiglia, che con entusiasmo apriranno la porta ad una
nuova veste grafica e scenografica, un nuovo studio e una scaletta rivoluzionata. Tra le
più interessanti novità di quest’anno, i contributi filmati con cui raccontare la tradizione
enogastronomica italiana e gli approfondimenti sugli aspetti più sociologici della nostra
arte culinaria: dalle abitudini delle comunità straniere in Italia, ormai radicate nel nostro
tessuto, alla storia di piatti antichi e poveri tornati in auge, fino ai drink e ai cocktail in
voga in questo momento, passando per lo street food, espressione viva della cucina.

######

Eleonora Daniele
STORIE ITALIANE
In onda dall’11 settembre alle 10.00
Il sabato dal 16 settembre alle 16.45
Il programma è interamente dedicato a temi di stretta
attualità, legati ai principali casi di cronaca e ai problemi
che la gente comune affronta ogni giorno. In studio si
alterneranno storie e protagonisti che racconteranno
in prima persona le loro esperienze, coadiuvati da
servizi e collegamenti realizzati dagli inviati della
trasmissione. Ospiti in studio, esperti e giornalisti
che metteranno a disposizione la loro esperienza per
chiarire i temi affrontati nella puntata. Eleonora Daniele
con il suo programma si propone di offrire un punto di
vista originale e uno spunto di riflessione per il pubblico
a casa. La trasmissione avrà anche un appuntamento
nel week end, “Sabato Italiano”

######

IL POMERIGGIO DAL LUNEDI’ AL VENERDI’

ZERO e LODE (POINTLESS)

Pointless è un quiz show in cui delle coppie di concorrenti devono indovinare le risposte
meno utilizzate da un campione di 100 persone. Ogni domanda posta ai concorrenti
in studio è stata infatti precedentemente rivolta ad un gruppo di 100 italiani: per ogni
domanda fatta ai concorrenti in studio è pertanto disponibile una classifica delle
risposte più e meno gettonate dal campione. Più i concorrenti in studio forniscono
le risposte meno gettonate dai 100, più hanno la possibilità di vincere. Giocano più
coppie di concorrenti i cui membri, in base al tipo di round, potranno consultarsi tra loro
o dovranno rispondere singolarmente. Il gioco prevede l’eliminazione di una coppia per
ogni round, secondo un meccanismo a imbuto, che porterà una sola coppia a giocare
il round finale, che permette di aggiudicarsi il jackpot. Il programma si articola in 3
round, ognuno formato da più manche, più un gioco finale.

In onda dall’11 settembre alle 14.00

######

IL MATTINO DEL SABATO

Il 16 settembre tornerà su Rai1 l’appuntamento settimanale de “Il caffè di Raiuno”.
In onda come sempre il sabato mattina dalle ore 6 alle ore 6.55, ospiterà come di
consueto i maggiori protagonisti della letteratura, del cinema, dell’arte e della società
non solo italiana.
“Il caffè di Raiuno” è un programma che declina la cultura nella maniera più ampia
possibile. Ogni settimana, infatti, darà il buongiorno al pubblico mettendo al centro
della propria narrazione la curiosità per i fenomeni sociali e culturali meno indagati dal
racconto televisivo: letteratura, saggistica d’inchiesta e di costume, teatro, cinema,
arte, antropologia, storia, religiosità, scienza, sociologia, approfondimenti sulla musica,
la demografia, l’archeologia, la salute, gli esteri, i fenomeni pop di Paesi lontani e sugli
aspetti più originali della società italiana e internazionale.
In onda dal 16 settembre

######

Francesca Fialdini e Marco Lioni

LA VITA IN DIRETTA
Torna con una veste rinnovata
nell’impaginazione, nei contenuti,
nella grafica e nella conduzione,
affidata alla new entry Francesca
Fialdini con il riconfermatissimo
Marco Liorni, La Vita in Diretta, la
trasmissione che da anni riesce a
entrare quotidianamente nelle case
degli italiani per raccontare l’Italia e
il mondo nei suoi movimenti, nelle
sue trasformazioni, nelle vicissitudini
che vive, negli eventi eccezionali e
nella quotidianità. Come sempre il
programma racconterà l’attualità,
la cronaca rosa e nera, la società,
gli spettacoli, sempre con importanti contributi offerti dai collegamenti in esterna e da
servizi chiusi. La trasmissione sarà arricchita da dirette dall’Italia e dal mondo con ospiti
e testimoni d’eccellenza. Come sempre tanta attenzione verrà dedicata anche allo
spettacolo, alla musica, alle anticipazioni cinematografiche, tutto questo mantenendo
una stretta interconnessione con il web e i social network.
Conducono: Francesca Fialdini e Marco Lioni
In onda dal 4 settembre alle 15.05

######

Ingrid Muccitelli e Tiberio Timperi

UNOMATTINA IN FAMIGLIA
Il 16 settembre ritorna UnoMattina In Famiglia il
programma del fine settimana di Rai1 condotto
da Tiberio Timperi e Ingrid Muccitelli. La formula
è quella consolidatasi negli ultimi anni: cronaca,
approfondimenti, spettacolo, gioco per un
intrattenimento leggero e coinvolgente.
Diverse rubriche cercheranno di proporre una
visione originale della realtà italiana, ma con un
linguaggio semplice: da ‘Se ne Parla in Famiglia’ a
‘Ci Riguarda’, con una attenzione sistematica alle
condizioni sociali delle nostre famiglie attraverso il
contributo di docenti universitari, esperti, grandi
firme del giornalismo o semplici testimoni della vita
quotidiana. Lo spazio dello spettacolo proporrà
ogni sabato una rassegna critica di eventi che
hanno attirato l’attenzione degli Italiani a teatro, nei
concerti, nelle mostre o a cinema.
Confermate le collaborazioni di Gianni Ippoliti, con
la sua paradossale ‘Rassegna Stampa Rosa’, del professore Francesco Sabatini con il
‘Pronto Soccorso Linguistico’, di Lucia Cuffaro sul ‘Saper Fare’ e di Francesco Micheli
con “La musica che gira intorno”.
Confermato pure Marco Camisani Calzolari con la rubrica ‘Pronto Soccorso Digitale,’
lo spazio di alfabetizzazione digitale che tanti apprezzamenti ha avuto dal suo esordio.
Il meteo sarò affidato al colonnello Francesco Laurenzi e ritornerà il veterinario Amedeo
Pini.
Conducono: Ingrid Muccitelli e Tiberio Timperi
In onda il sabato e la domenica a partire dal 16 settembre

######

Valeria Cagnoni ed Emerson Gattafoni.

DREAMS ROAD
Torna Dreams Road , il grande sogno che
corre su 2 ruote! Emerson Gattafoni e
Valeria Cagnoni, tornano in sella alle loro
due motociclette per raccontare luoghi
e percorsi nei territori più affascinanti
di tutto il mondo, confermando la
stessa formula di successo. Con 16
anni di viaggi, un eccellente riscontro
di audience e molti premi vinti, Dreams
Road ha accompagnato il pubblico in
ogni angolo del pianeta, raccontando
bellezze paesaggistiche, strade da sogno
e incontri speciali.
Colombia, Australia, Tunisia, Canada, Middle East ed Europa sono le mete di Dreams
Road 2017 per una nuova e ricca serie televisiva di 12 episodi da 45 minuti, che offre
il racconto di viaggio, di culture, eventi, tendenze, arte e musica. Dreams Road è un
racconto delle bellezze dei luoghi attraversati e della loro storia E’ un Mondo di luoghi,
colori e atmosfere. E’ il Mondo osservato da Emerson e Valeria, come sempre, dalla
strada e raccontato con grande passione ed entusiasmo.
Conducono : Valeria Cagnoni ed Emerson G

######

Marcello Masi e Chiara Giallonardo con Federica De Denaro

LINEA VERDE
La nuova edizione di Linea
Verde, il programma di Rai1 che
da oltre mezzo secolo racconta
l’agricoltura italiana e le sue
eccellenze, conferma il format con
due appuntamenti settimanali, il
sabato e la domenica, sempre a
partire dalle 12.20.
Il sabato l’agricoltura in città:
tra orti, prodotti, e suggestioni
gastronomiche, Linea Verde
Sabato andrà dal mercato alla
tavola Il Sabato sarà un viaggio
alla scoperta dell’agricoltura di
città, dei mercati centrali e rionali alla ricerca dei prodotti che arrivano sulle nostre
tavole. Anche in questa edizione saranno realizzate le ricette che hanno reso l’Italia il
paese gastronomico per eccellenza.
Linea Verde anche nel mondo web.
Le storie di Linea Verde non finiscono mai: chi ha voglia di approfondire i nostri temi
con contenuti originali, potrà farlo accedendo al sito web www.raiplay.it oppure tramite
i canali social.
Conducono: Marcello Masi e Chiara Giallonardo con Federica De Denaro
In onda: dal 9 settembre

######

Vira Carbone

BUONGIORNO BENESSERE
Torna per il quinto anno Buongiorno
Benessere il programma settimanale
che vuole proporre in maniera
semplice ed immediata stili di vita
corretti all’insegna del benessere e
della vitalità, esplorerà le meraviglie
del corpo umano, grazie a soluzioni
grafiche innovative e alla tecnologia
del set virtuale. Non solo consigli,
ma immagini tecniche e dettagliate
che aiuteranno ad avere una migliore
consapevolezza di noi stessi e della
nostra salute. Attraverso gli esperti saranno proposte soluzioni e consigli per vivere
meglio. Come sempre si andrà alla scoperta del nostro splendido territorio per rivelare
quei piccoli segreti per una vita sana. Quest’anno si avrà un occhio particolarmente
attento alle informazioni provenienti dal web e si continuerà ad avere un filo diretto con
i numerosi fans della pagina Facebook.
Si parlerà di corretta alimentazione, dello stretto legame tra cibo e salute, tutte le
novità per una salutare attività fisica. con preziosi consigli per una bellezza 100%
naturale grazie ai ritrovati, agli estratti e ai preparati di Vira Carbone realizzati insieme
ad un team di esperti
Conduce: Vira Carbone
In onda dal 16 settembre

######

Andrea Perroni

IL POMERIGGIO DEL SABATO
FAN CAR – AOKE
Il conduttore, a bordo di un’auto attende un personaggio Vip per accompagnarlo in
un posto da definire di volta in volta. Salito a bordo l’ospite, il conduttore realizza una
intervista /chiacchierata decisamente informale, cantando insieme a lui le canzoni che
gli sono più care, mimandone i testi, stravolgendo i brani, in un clima assolutamente
scherzoso e divertente. Fra una canzone e l’altra, l’ auto di conduttore e ospite viene
metaforicamente inseguita da un’altra auto (FAN-CAR) con a bordo 4 fans sfegatati che
per incontrare alla fine il loro idolo dovranno dare prova di un’approfondita conoscenza
di lui e della sua carriera. Lungo il percorso verranno effettuate anche alcune soste che,
per ogni personaggio, saranno occasione di gag divertenti, di sorprese, di incontri non
programmati.
Conduce: (l’auto e la trasmissione) Andrea Perroni.
In onda: dal 16 settembre alle 14.00

######

Donatella Bianchi

LINEABLU
È ripartita ad aprile, con uno
‘Speciale Capri” nel giorno di
Pasquetta, la stagione 2017
di Lineablu, l’appuntamento
del sabato di Rai1 dedicato al
Mediterraneo che quest’anno
raddoppia nel periodo estivo
con le repliche della domenica
mattina. Sopra , sotto e intorno
al mare, Lineablu racconta le
meraviglie del Mare Nostrum,
dà voce alla gente di mare,
svela luoghi ancora sconosciuti
e misteriosi, esplora i fondali marini per documentare la straordinaria biodiversità marina.
Economia ,cultura , tradizioni, geologia , natura, ma anche gastronomia e mercati del
pesce, i temi ricorrenti perché la filosofia di Lineablu è da sempre quella di sensibilizzare
pubblico di Rai1 sul valore e l’importanza del mare.
Conduce Donatella Bianchi con la partecipazione di Fabio Gallo e, da quest’anno, di
Francesco Tiboni, giovane archeologo subacqueo. Ritorna inoltre la collaborazione con
il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, per 12 appuntamenti dedicati a
importanti approfondimenti sul mondo della pesca e non solo.
Conduce: Donatella Bianchi con la partecipazione di Fabio Gallo
In onda il sabato alle ore 15 fino al 16 dicembre

######

Alberto Angela

PASSAGGIO A NORD OVEST
Ritorna sabato pomeriggio su Rai1 Passaggio
a Nord Ovest, il programma, ideato e condotto
da Alberto Angela. In questa nuova edizione,
la “ricetta” del magazine, nato nel 1997, si
arricchisce di nuovi argomenti e curiosità: una
rubrica approfondirà di volta in volta, partendo
da un’opera d’arte, le meraviglie di Roma e di
altre città italiane, Inoltre, una serie di puntate
monografiche, gli Speciali, verranno dedicate a
personaggi poco noti, come Isabella De’ Medici,
ad eventi curiosi, come l’odissea del trasferimento
dell’Obelisco di Luxor a Parigi, o addirittura ad
animali eroici come Balto, il coraggioso husky
siberiano divenuto leggenda per il suo coraggio e
la sua commovente generosità.
Alberto Angela viaggerà alla scoperta di meraviglie
archeologiche sfogliando a ritroso le pagine del
libro della nostra storia e spaziando dall’etnologia all’esplorazione, dall’archeologia
all’avventura. Un mix di immagini e di informazioni originali e spettacolari dagli angoli
più sconosciuti del mondo, un viaggio tra le culture e le civiltà di oggi e del passato.
Conduce: Alberto Angela
In onda il sabato alle 17.45

######

Massimiliano Ossini con Alessandra Del Castello
LINEA BIANCA
Riparte Linea Bianca con la conduzione di Massimiliano
Ossini e la partecipazione di Alessandra Del Castello.
L’obiettivo della trasmissione è di raccontare la montagna
e i suoi segreti illustrando la vita che si svolge intorno
ad essa nei mesi invernali, fino al disgelo primaverile.
Paesaggi, sport, flora e fauna, ma anche le caratteristiche
organolettiche dei prodotti d’alta quota e il loro utilizzo
corretto e consigliato. Tante storie affascinanti, misteri
e leggende dei popoli di montagna. Molte rubriche
divertenti, dai filmati amatoriali realizzati da provetti sciatori
alla meteorologia, e naturalmente non mancheranno
tante curiosità. Nel programma troveranno posto anche
alcune puntate realizzate Oltralpe alla ricerca di luoghi
affascinanti meta del turismo italiano e internazionale.
Conduce: Massimiliano Ossini con Alessandra Del Castello
In onda: dal 30 dicembre

######

Lorena Bianchetti
A SUA IMMAGINE
La nuova edizione della rubrica religiosa, continuerà a
seguire da vicino il magistero di Papa Francesco.
Lo spazio del sabato pomeriggio prima parte sarà
realizzato per la veste autunnale in studio con storie
di fede e avrà come protagonisti testimoni di storie di
vita in cui il messaggio del Vangelo sarà attualizzato. A
Sua Immagine del sabato pomeriggio, sarà in diretta.
Lorena Bianchetti avrà in studio i protagonisti delle
storie legate all’attualità che andremo a raccontare.
La seconda parte di A Sua Immagine – Le ragioni
della speranza, del sabato pomeriggio, sarà realizzata
registrata sempre in esterna con 4 o più religiosi che in
giro per l’Italia o all’estero, commenteranno il Vangelo
della Domenica. L’appuntamento domenicale di
A Sua Immagine come sempre accompagnerà i
telespettatori fino alla celebrazione eucaristica e poi
fino all’Angelus del Santo Padre.
Conduce: Lorena Bianchetti
In onda: sabato alle 17.15 e domenica alle 10.00

######

Niccolò Agliardi

#DIMMI DI TE
La tua storia diventa una canzone
Una storia vera si trasforma in una canzone attraverso l’esperienza di Niccolò Agliardi e
l’interpretazione di alcuni tra i più grandi artisti della musica italiana. Agliardi incontrerà
giovani e meno giovani protagonisti di storie straordinarie che diventeranno lo spunto,
la miccia, per la creazione di una canzone che sarà proposta per essere interpretata da
un grande personaggio della musica italiana. L’artista interverrà nella scrittura e nella
composizione e verrà totalmente coinvolto nella produzione del brano.
Una serie di 8 puntate da 50’ che prevede la partecipazione di alcuni artisti prestigiosi
come, ad esempio: Cesare Cremonini, J.Ax, Elisa, Max Pezzali, Patty Pravo, Malika
Ayane, Nek, Negramaro, Daniele Silvestri, Arisa.
Conduce: Niccolò Agliardi
In onda: da sabato 11 novembre alle 14.00

######

DOMENICA IN
Il pomeriggio della domenica italiana si aprirà
con una nuova edizione di Domenica In affidata a
Cristina Parodi che si rinnoverà completamente
nello stile e nel linguaggio.
È un restyling totale per la fortunata trasmissione
del pomeriggio di Rai1 che ha come riferimento
la famiglia italiana.
Conduce: Cristina Parodi
In onda: dal 1 ottobre alle 16.00
“Aspettando Domenica In” dal 15 ottobre alle 14.00

######

Livio Leonardi

PAESI CHE VAI
Luoghi, detti, comuni
Il programma, ideato, scritto e condotto da Livio Leonardi, è
dedicato alla valorizzazione del territorio e del suo patrimonio
declinato nei suoi molteplici aspetti e risorse: la storia, l’arte,
l’architettura, i siti archeologici, i monumenti, la cultura, le
tradizioni, gli usi e i costumi popolari, l’ambiente, le risorse
naturali, le specialità enogastronomiche, le peculiarità
dell’ingegno e del talento italiano e internazionale. “Paesi che
vai” racconta l’incomparabile patrimonio culturale, artistico
e archeologico esteso sull’intero territorio nazionale.
Conduce: Livio Leonardi
In onda: da domenica 1 ottobre alle 10.00

######

Daniela Ferolla e Patrizio Roversi
LINEA VERDE
La domenica l’agricoltura diventa protagonista:
storie, uomini, prodotti dei nostri campi dove
si coltiva il futuro buono dell’Italia, Linea Verde,
offrirà ai telespettatori un approfondimento
sulla realtà e sulle novità dell’agricoltura, sul
nostro territorio e sulla nostra biodiversità La
missione è quella di essere sempre dalla parte
degli agricoltori che cercano di salvaguardare
l’eccellenza alimentare del nostro paese e la loro
agricoltura di qualità
Conducono: Daniela Ferolla e Patrizio Roversi
In onda da domenica 10 settembre alle 12.20

######

LO ZECCHINO D’ORO
Lo Zecchino d’Oro giunge alla sua 60ª edizione
e come ogni anno torna su Rai1 in diretta
dall’Antoniano di Bologna, con la Direzione
Artistica di Carlo Conti e la produzione artistica
musicale del Maestro Peppe Vessicchio.In gara
ci saranno 12 canzoni inedite, interpretate dai
bambini del Piccolo Coro “Mariele Ventre” diretto
da Sabrina Simoni che canteranno insieme ai
solisti. Con queste ultime canzoni il repertorio
dello Zecchino d’Oro sale a 752 brani. Sono
previste 4 puntate che andranno in onda la
domenica pomeriggio. Il momento culminante
di questo speciale anno di celebrazioni, che ha visto i bambini del Piccolo Coro salire
anche sul palco dell’Ariston di Sanremo, sarà rappresentato da una prima serata in
onda venerdì 8 dicembre, nella quale si ripercorrerà la storia della manifestazione
canora. Uno degli appuntamenti più longevi della televisione italiana sarà festeggiato
attraverso i più noti successi del suo repertorio e il ricordo di personaggi che ne hanno
segnato la memoria, come Cino Tortorella, e di chi continua a essere vicino a questo
mondo, come Cristina d’Avena.
In onda la domenica dal 19 novembre al 10 dicembre alle 17.05

######

LA VITA È UNA FIGATA!
“La vita è una figata!” è un programma in
sei puntate condotto dalla campionessa
paralimpica di scherma Bebe Vio. Nel corso di
sei appuntamenti, Bebe Vio accoglie nel suo loft
sconosciuti dalla vita straordinaria e personaggi
appartenenti al mondo della cultura, dello sport e
dello spettacolo e, con il suo stile inconfondibile,
solare, curioso e a tratti irriverente, parlerà con
loro e ascolterà le loro confidenze, per raccontare
le loro vite, fatte di sfide, passioni, sogni e
aspirazioni. Tra i suoi ospiti ci sono i millennials,
con le loro storie di coraggio e passione, simili a
quella di Bebe; ci sono personaggi famosi che
di fronte alla conduttrice sveleranno passaggi
della loro vita finora sconosciuti; ci sono giovani
talenti che stanno costruendo il loro futuro; ci
sono i bambini che dalle difficoltà riescono a
trarre grandi opportunità e ci sono gli adulti
che hanno ancora voglia di mettersi in gioco
con l’entusiasmo dei bambini. In ogni puntata,
inoltre, un personaggio a cui il grande pubblico
è affezionato fa a Bebe un piccolo regalo: una
storia di vita sorprendente, raccolta in giro per
il mondo. Storie fuori dal comune che raccontano di coraggio, di creatività e sguardi
aperti verso il futuro. Un programma fatto di incontri, di confidenze, di chiacchierate
tra amici che mostrerà come, malgrado le difficoltà e gli imprevisti, la vita sia sempre
“una figata”, proprio come sostiene sempre Bebe Vio, e in cui sarà possibile conoscere
anche tanti aspetti della vita quotidiana della stessa conduttrice, alle prese con i suoi
tanti impegni sportivi e mondani
Conduce: Bebe Vio
In onda la domenica dall’1 ottobre alle 17.45

######

L’EREDITÀ
L’Eredità, l’inossidabile game show
di Rai1, riaprirà i battenti a settembre
con la puntata 3741, la prima della sua
sedicesima edizione. L’appuntamento
preserale condotto da Fabrizio Frizzi
si ripresenterà al suo pubblico in uno
studio interamente rinnovato e reduce da
un record che consegna il programma
direttamente alla storia della tv: lo scorso
1 dicembre 2016, con la puntata 3502,
L’Eredità è diventato il quiz più longevo
della storia della televisione italiana.
Dal luglio 2002, Amadeus, Carlo Conti e
Fabrizio Frizzi (i tre conduttori che si sono
alternati al timone del programma nei suoi
15 anni di vita), hanno accompagnato i
telespettatori attraverso una carrellata
di giochi coinvolgenti e curiosità, fino
all’inimitabile “Ghigliottina”, rendendo
L’Eredità un vero e proprio rito quotidiano
per milioni di italiani.
Conduce: Fabrizio Frizzi.
In onda: tutti i giorni alle 18.40 dal 18 settembre

######

I SOLITI IGNOTI
Torna su Rai1, dal 25 settembre, dal lunedì al
venerdì alle 20.40, “Soliti Ignoti – Il Ritorno”. Sarà
sempre Amadeus a guidare, ogni sera, dal Teatro
delle Vittorie di Roma le indagini del concorrente
che, per aggiudicarsi il montepremi dovrà utilizzare
logica, intuito e capacità di osservazione e abbinare
a ognuno degli “ignoti” presenti in studio la giusta
identità. Sono previste inoltre due serate speciali,
dedicate alla conclusione della maratona di Telethon
il 23 dicembre e allo svelamento dei biglietti vincenti
della Lotteria Italia il 6 gennaio 2018.
Conduce: Amadeus
In onda: da lunedì 25 settembre

######

CHE TEMPO CHE FA
La grande novità è rappresentata dall’approdo su
Rai1 di Fabio Fazio e dello storico talk di successo
Che Tempo Che Fa. Ogni domenica , a partire dal
24 settembre, proseguiranno su Rai1 le celebri, e
tanto amate dal pubblico, conversazioni one to one
tra Fazio e i grandi ospiti nazionali e internazionali,
alternati da grandi momenti di intrattenimento e
spettacolo.
Conduce: Fabio Fazio
In onda: da domenica 24 settembre

######

PORTA A PORTA
Dopo oltre vent’anni, Porta a Porta
continua ad essere il programma
leader di seconda serata, nonostante
la moltiplicazione dell’offerta frutto
della digitalizzazione. L’Italia che
cambia, i grandi eventi, la politica
l’economia, la cronaca, la cultura
e lo spettacolo sono i temi di un
programma che sa rinnovarsi di
stagione in stagione, e sa offrire al
pubblico una narrazione stimolante
e coinvolgente senza rinunciare all’autorevolezza e alla professionalità. Bruno Vespa e la
sua squadra hanno dimostrato negli anni la capacità di affrontare qualsiasi emergenza in
tempi rapidi, consentendo a Rai1 di essere presente in prima serata nei momenti in cui era
necessario esserci per raccontare i grandi fatti che hanno sconvolto il mondo.
Conduce: Bruno Vespa
In onda: dal 12 settembre – seconda serata – ma – mer- gio

######

TALE E QUALE SHOW
Riparte “Tale e Quale Show” giunto alla sua
settima edizione. È il grande successo di Rai1
in cui 12 celebrities sono in gara per trasformarsi
ogni settimana in un’icona musicale differente.
I personaggi sono seguiti tutta la settimana da
una squadra di coach che li aiutano nelle loro
performance di ballo, canto e recitazione mentre
le loro prove vengono seguite dalle telecamere
e documentate con brevi clip. Una formula
ormai ben nota, per una autentica corazzata del
palinsesto di Rai1.
Conduce: Carlo Conti
In onda: dal 22 settembre all’ 1 dicembre
(2 puntate – causa partite di calcio – si spostano
a sabato 7 ottobre e a sabato11 novembre).

######

PETROLIO
Duilio Giammaria torna alla conduzione
di Petrolio per una nuova stagione.
Ancora una volta obiettivi della
trasmissione saranno i grandi temi di
interesse collettivo, raccontati attraverso
l’aggregazione di contenuti provenienti
da varie fonti e linguaggi. Ogni puntata
avrà un tema scandito attraverso
reportage, interviste, documenti che
condurranno lo spettatore in un viaggio ricco di suggestioni. Petrolio racconta le sfide
dell’Italia per “liberare il suo petrolio”, le sue risorse di ingegno, culturali, produttive, di idee,
offrendo sullo sfondo una prospettiva di soluzione e crescita.
Conduce: Duilio Giammaria
In onda: da sabato 23 settembre in seconda serata

######

TERZA SERATA
Gli appuntamenti con Gigi Marzullo

Cinque appuntamenti con la notte e con Gigi Marzullo
per la terza serata di Rai1. Si comincia con il classico
“Sottovoce” (in onda dalla domenica al venerdì, dal
3 settembre al 31 agosto), per un incontro di ogni
notte con personaggi della cultura, dell’arte e dello
sport che raccontano a una telecamera momenti
fondamentali della vita e tracciano percorsi umani e
professionali segnati da esperienze musicali. Ancora
musica con “Settenote” (dal 17 settembre al 10
giugno), programma che offre un racconto per tutte
le età e con una particolare attenzione per il mondo
giovanile e per l’attualità musicale grazie alla presenza
di cantanti, cantautori, musicisti e canzoni. Note d’autore anche per “Milleeunlibro” (dal
16 settembre al 2 giugno) per quello che è un appuntamento settimanale irrinunciabile
con i libri, protagonisti di un dialogo a più voci tra autori, critici e lettori. Nel corso del
programma saranno presentati anche servizi filmati sulle nuove uscite in libreria. Dal
libro al cinema il passaggio è breve, grazie a “Cinematografo, cinema da vedere” (dal
29 agosto al 1 giugno), settimanale cinematografico che analizza e racconta i film in
programmazione nelle sale italiane con particolare attenzione ai film della settimana
tramite confronti a più voci, con filmati e testimonianze di chi segue e ama il cinema. La
trasmissione si occupa anche della fiction Rai. Infine “Applausi” (dal 17 settembre al 10
giugno), appuntamento settimanale d’intrattenimento dedicato al teatro e all’arte, con
attori, registi e critici a confronto, arricchito dalla presentazione di spettacoli, da servizi
filmati e da mini inchieste.

######

EVENTI RAI1
PAVAROTTI & FRIENDS
In occasione dei 10 anni dalla scomparsa di Luciano
Pavarotti, una scintillante serata omaggio dedicata
al grande tenore ripercorrerà la formula prestigiosa
dell’ omonimo, fortunato evento musicale che Big
Luciano creò negli anni 90. Grandissimi ospiti italiani e
internazionali, testimonianze dal vivo e filmate, con una
grande orchestra che darà qualità musicale e profonda
emozione ad uno show memorabile.
In onda il 6 settembre con la conduzione di Carlo Conti,
in diretta dell’Arena di Verona

###

ANDREA BOCELLI ED ELTON JOHN
Andrea Bocelli torna al Colosseo per un
evento esclusivo. Ad affiancarlo, il re del
pop, sir Elton John.Un incontro speciale,
due titani sul palco. Due universi
musicali accomunati dallo splendore,
i grandi classici del tenore più amato
ed acclamato del mondo e le melodie
leggendarie del Rocket Man britannico.
Uno show memorabile all’insegna dei
capolavori della “classica”, a tal punto
straordinari da divenire popolari, e le hit
che hanno fatto storia nel pop, tanto
avvincenti da divenire a pieno titolo dei
classici. Il Colosseo sarà la location
perfetta per un evento unico nel suo
genere, con le credenziali per scrivere
una pagina nuova nella storia degli
show musicali. Un gioco di contrasti anche nella messa in scena, tra la classicità
del luogo e le tecnologie all’avanguardia dello show design. Uno spettacolo che
ospiterà grandi artisti musicali italiani e internazionali, con una racconto della serata
affidato ad attori e star del cinema.
In onda il 15 settembre – conduce Milly Carlucci

###

1,2,3 FIORELLA (FIORELLA MANNOIA)
Il programma sarà un One Woman
Show, che vedrà come protagonista
Fiorella Mannoia, affiancata nella
conduzione da un personaggio dello
spettacolo diverso in ogni puntata. Nelle
due puntate previste, la protagonista
racconterà la sua esperienza di donna
e il cambiamento della figura femminile
negli ultimi decenni attraverso le
canzoni. Ma il programma sarà anche, e
soprattutto, l’occasione per conoscere
una Fiorella divertente, spigliata, briosa padrona di casa, circondata da grandi ospiti
non solo musicali.Tante belle canzoni, tante gag e situazioni sorprendenti.
In onda il 23 e 30 settembre

###

ROBERTO BOLLE
Dopo il grande successo di “La mia danza libera” ritorna Roberto Bolle con il suo show
televisivo, che ospita contaminazioni con generi di danza diversi dal balletto classico
e interazioni con artisti del cinema della musica e del piccolo schermo. Un evento
destinato ancora una volta a sbalordire.
In onda sabato 2 dicembre

###
SANREMO GIOVANI
Sanremo Giovani andrà in onda il 15 dicembre in diretta da Sanremo in prima serata su
Rai1. Il programma racconterà la fase finale della selezione delle 8 canzoni/artisti che
saranno le protagoniste della gara delle Nuove Proposte al 68mo Festival della Canzone
Italiana. Durante la serata gli artisti (selezionati dalla commissione musicale del festival
fra tutti coloro che si saranno iscritti alla gara) si esibiranno live sul palco, con un medley
/cover e con un brano inedito. Una giuria televisiva , composta da esperti e personaggi
del mondo della musica , della cultura e della comunicazione multimediale, tra i quali
potrà essere compreso anche il Direttore Artistico , avrà il compito di ascoltare i brani e
attraverso esibizioni e sfide , designare le 6 canzoni/artisti che accederanno al Festival
2018, con l’aggiunta di 2 canzoni Artisti provenienti da Area Sanremo, selezionati
precedentemente dal Direttore Artistico e dalla Commissione Musicale

###

TELETHON CHARITY SHOW
La Maratona di Telethon per la ricerca anche quest’anno incastonata fra due importanti
appuntamenti televisivi.
Il Telethon Show aprirà la settimana di raccolta sabato 16 dicembre, mentre a concludere
l’evento di solidarietà sarà lo Speciale Soliti Ignoti in onda sabato 23 dicembre.

###

PANARIELLO SOTTO L’ALBERO
Seconda edizione del programma, già in onda nel dicembre 2015. In un‘atmosfera
natalizia, complice il pubblico del Palasport di Livorno, l’artista racconterà l’Italia di
oggi con ironia attraverso i suoi monologhi e i più amati tra i suoi personaggi nuovi e
vecchi. In attesa dell’arrivo delle festività natalizie, canterà e reciterà con ospiti italiani
e internazionali coinvolti nello spettacolo in un‘atmosfera di grande familiarità e caldo
divertimento.
In onda il 18 e il 19 dicembre

###

I FILM CHE VEDREMO NEL 2014-2015 – LISTA IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

ci siamo trasferiti qui